vesp2

Auguri, Vespa. 70 anni su e giù per l’Italia (e non è ancora stanca)

Il brevetto è quello di Enrico Piaggio, datato 23 aprile 1946. E quindi la Vespa, tra poco più di un mese, compie 70 anni. Piaggio ha deciso di celebrare nel migliore dei modi la sua due ruote più rappresentativa. Ci saranno tre giorni di festa a Pontedera con un programma ricco di eventi: tour, mostre, gare, cene di gala e musica dal vivo. Sarà possibile anche visitare gratuitamente lo stabilimento che aprirà le porte in occasione del raduno intitolato ’70 anni di Vespa’. Il 22 aprile, anteprima con l’inaugurazione al museo Piaggio della mostra ‘In viaggio con Vespa. Un’avventura lunga 70 anni’.

Photo of red scooter near green door and palm

Per il 23, invece, sono previsti due tour in sella alle Vespa: i partecipanti potranno scegliere tra il giro sulle colline della Val d’Era e quello per Pisa con arrivo in piazza dei Cavalieri e in piazza dei Miracoli. Il 24 aprile ancora un tour sulle colline della Val d’Era, visita al museo, benedizione del vespista al Duomo e parata generale finale in Vespa per le vie della città. In serata è previsto il concerto di Enrico Ruggeri. Il 25 aprile, infine, in viale Italia, gli iscritti all’evento avranno la possibilità di sfidarsi in varie prove d’abilità, tra cui la ‘Vespa gimkana’ e la gara di lentezza ‘tartaruga’. Le premiazioni sul palco sono in programma al termine delle sfide a due ruote.

vesp1

“Arriveranno vespisti dall’Italia e dall’Europa – spiega il sindaco di Pontedera, Simone Millozzi – e sarà anche grazie al loro entusiasmo che celebreremo al meglio quest’anniversario speciale, così intimamente legato alla storia della città”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email