pirelli3

Calendario Pirelli 2017, gli scatti di Lindbergh ritraggono la bellezza delle dive

Parata di stelle per il calendario Pirelli. Protagoniste dei 12 mesi saranno le dive del cinema: l’obiettivo del fotografo tedesco Peter Lindbergh (che ha già lavorato a The Cal nel 1996 e nel 2002) si è soffermato sui visi più conosciuti del cinema mondiale. E ha immortalato Nicole Kidman, Robin Wright, Kate Winslet, Helen Mirren, Penelope Cruz, Alicia Vikander, Uma Thurman. Nella sua carriera Lindbergh è il fotografo che ha catturato una Naomi ancora agli esordi, che ha esaltato un’acerba Kate Moss e l’ha resa iconica.

pirelli

Stavolta l’obiettivo è “mostrare cosa è la bellezza, non quella commerciale che serve per vendere qualche prodotto – ha spiegato Lindbergh in un’intervista a La Stampa – . Perché tutto quello che noi crediamo sia bellezza è in realtà è una cosa creata da persone che hanno interessi, che ti dicono: se vuoi diventare così devi comprare questo. Cancellano la storia di una persona per vendere una crema”.

pirelli2

Banditi i ritocchi post produzione  perché “sono un crimine”. “Con questo calendario voglio parlare della percezione della bellezza, far capire come sia un insulto per le donne dover guardare sulle riviste foto perfette, modelli irraggiungibili – dice -. Usarle come ‘basi’, trasformare il corpo come fosse un oggetto”.

pirelli4

Parte delle immagini sono state realizzate a New York, dove in passato altri fotografi di The Cal decisero di ambientare i loro lavori, come Joyce Tennyson nel 1989, Richard Avedon nel 1995 e 1997, Steven Meisel nel 2015 e Annie Leibovitz nel 2000 e lo scorso anno. Lo studio newyorkese non sarà però l’unico scenario, ma solo una delle location che farà da sfondo al calendario firmato da Lindbergh: ci sono anche Los Angeles, Berlino, Londra e Le Toquet.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email