Donne, che auto scegliere? Ecco come la pensano le italiane

Quali sono le automobili che le donne preferiscono? Certo, ognuna ha i suoi gusti, le sua priorità in termini di praticità e uso. Ma c’è una serie di caratteristiche che le donne italiane tendono a tenere bene in considerazione quando si tratta di scegliere un’autovettura. Le donne preferiscono comprare una citycar, un’auto piccola ‘da città’ che consenta loro di destreggiarsi comodamente fra lavoro, shopping, casa e tempo libero. Le donne preferiscono auto pratiche, maneggevoli ma sufficientemente capienti. La predilezione è verso le auto affidabili, sicure e comode allo stesso tempo: fra pacchi, spesa, impegni di lavoro e figli da prendere a scuola, l’auto ideale per le donne deve avere tutte le qualità adatte per far fronte a tutte queste esigenze.

Quindi la macchina di piccole dimensioni è decisamente preferibile poiché si posteggia facilmente, si guida meglio ed è più maneggevole, ma al tempo stesso il baule, nonostante le dimensioni ridotte dell’auto, deve essere necessariamente capiente. Le donne badano anche molto all’estetica, ai modelli alla moda, eleganti e raffinati. Altra caratteristica è l’attenzione che le donne prestano all’ambiente e al risparmio e ultimamente stanno prediligendo auto a metano, gpl o elettriche. La ricerca va spesso nella direzione di una macchina in grado di rappresentare la personalità e l’essere donna. Negli ultimi tempi molte vetture sono infatti riuscite a imporsi per appeal, linee o accessori, e hanno un particolare interesse per il  gentil sesso, che si è ritagliato un ruolo da protagonista nei meccanismi della produzione automobilistica. Non resta che recarsi in un concessionario e scegliere il modello che piace di più. A quanto pare c’è solo la possibilità di scelta che, va detto, non manca assolutamente.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email