ferrariland2

Ferrari Land, si scaldano i motori per l’apertura del parco tematico

Il count down può iniziare: 7 aprile 2017 è il giorno in cui aprirà Ferrari Land come annunciato dal PortAventura World Parks & Resort, la grande struttura che lo ospita all’interno del noto parco divertimenti situato a sud di Barcellona. “L’apertura di Ferrari Land, il prossimo aprile, consoliderà sempre più la posizione di PortAventura World Parks & Resort tra le destinazioni di vacanza più ambite del mondo, con l’offerta di 3 parchi tematici all’interno di uno stesso resort – ha detto Giovanni Cavalli, General Manager Commercial di PortAventura World -. PortAventura World Parks & Resort diventerà una destinazione turistica di importanza internazionale, grazie alla combinazione perfetta tra la vera essenza di PortAventura e i tratti distintivi di Ferrari”. Ferrari Land occuperà un’area di 60.000 m2 di puro divertimento con attrazioni “adrenaliniche” e tanti altri divertimenti adatti a tutta la famiglia in grado di attirare fan e tifosi della “Rossa” di tutte le età. Ferrari è da sempre sinonimo di passione per la tecnologia e per la velocità. E in ogni attrazione del parco questi elementi saranno ben visibili.

ferrariland

Gli occhi di appasionati e visitatori saranno puntati sull’attrazione protagonista, l’Acceleratore Verticale. Innalzandosi ancora più in alto del vicino di casa Shambhala, stabilisce già un duplice record per essere il roller coaster più alto (112 metri) e più veloce (0-180 km/h in 5 secondi) d’Europa. Vicino sorgerà un tracciato che coprirà oltre 500 metri, 2 torri bounce-back alte più di 55 metri, simulatori di F1 per adulti e bambini e la possibilità di provare la sostituzione delle ruote super-veloce al pit stop. Il parco vuole essere un tributo alla tecnologia sviluppata da Ferrari e al suo ruolo come simbolo del genio e del talento italiano.La rappresentazione dell’Italia all’interno di Ferrari Land includerà edifici iconici di Maranello, e le riproduzioni di alcuni dei più grandi monumenti italiani. Questi richiami all’Italia e alla cultura Mediterranea, stabiliscono un forte legame con il resto del resort e in particolare con l’area Mediterrània all’interno di PortAventura Park.

ferrariland3

Il nuovo parco tematico si configura come il più grande progetto nella storia di PortAventura Resort: l’investimento è stato imponente (da 100 milioni di euro) e si stima che attirerà 5 milioni di visitatori all’anno. Secondo gli spagnoli di PortAventura la costruzione di Ferrari Land servirà per rafforzare ulteriormente la gamma di opzioni offerte dalla struttura: 5 hotels a tema — quattro 4* e uno 5*— e 3 Parchi Tematici —Ferrari Land, PortAventura Park e Caribe Aquatic Park—PortAventura World oltre a un Convention Centre in grado di ospitare fino a 3.000 persone, munito di accesso a 3 campi da golf e ad un beach club.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email