maggiolinobeetle

Il Maggiolino di Paul Newman, che mito! Nel garage di un fortunato italiano

Sarà anche stato piccolo e brutto (come diceva la pubblicità), rumoroso e privo di gadget ma il Maggiolino ha sempre il suo fascino nella mente e nei cuori degli appassionati. La creatura della Volkswagen ha avuto la forza di sbaragliare le monumentali berline americane sulle strade di New York o della California. Merito di una geniale strategia di comunicazione che ne fece una moda irrazionale che ebbe la forza di catturare due generazioni di automobilisti. Il Beetle riuscì a guadagnarsi il 7% del mercato USA, nel pieno della «Space age». Tra i tanti che restarono colpiti dal mito del Maggiolino c’è Paul Newman, pilota appassionato, a cui appartennero vari Maggiolini, uno dei quali oggi abita in Italia. Lo ha acquistato Severino Salvemini, economista e docente, che possiede la Beetle 1200 cabriolet del 1968 appartenuta allo “Spaccone”. L’auto è stata restaurata nelle condizioni e nei colori originali, attraverso varie compravendite è sbarcata in Olanda, ha trasportato — a noleggio — varie coppie di sposi a Roma e infine è giunta a Milano. Alla stessa generazione del ’68 appartenne il Maggiolino più famoso della storia, quello «tutto matto» del film di Walt Disney.

Newman aveva una particolare infatuazione per la Volkswagen che poco aveva a che fare col cinema. Per lui era divertimento puro, una sorta di passatempo tra una pellicola e l’altra (aveva già girato La gatta sul tetto che scotta, Lo spaccone, La dolce ala della giovinezza), e passione per le auto sportive. Così i suoi Maggiolini erano spesso truccati, alcuni con motori Porsche, uno addirittura con un V8 Ford montato dietro i sedili anteriori. E Paul Newman andava a correre a Laguna Seca, oppure, il sabato mattina, a caccia di Corvette e Camaro sulle autostrade tra Los Angeles e San Diego. E la sfida la vinceva quasi sempre lui, perché la Beetle otto cilindri era un fulmine e fu poi copiata da altri piloti.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email