moto

Moto Racer, il quarto capitolo della saga: il videogame per provare acrobazie e sfide

Corse, acrobazie e sfide: con la moto in garage per l’arrivo delle piogge e della stagione invernale l’unico modo per provare l’adrenalina delle due ruote è un videogame che simula il piacere di muoversi su strada. È da pochi giorni uscito il quarto capitolo della saga Moto Racer: i creatori puntano molto sulla spettacolarità, concentrandosi, come di consueto, più sui salti e sulle folli velocità che sulla simulazione realistica, aprendosi così ad un mercato fatto di cultori del genere, ma anche di appassionati e curiosi. Chi lo ha provato ha potuto subito notare come la grafica sia stata migliorata parecchio: ciò permette di sentire quel tipo di velocità mentre si sale a bordo di una delle tante moto selezionate. L’impatto che si avrà graficamente sarà quindi migliore sotto diversi punti di vista, cosa che non bisogna sottovalutare. Ovviamente bisogna cercare di mettere in risalto come, tale tipologia di funzione, permette di vivere delle emozioni uniche.

motor-racer-4

Sarà inoltre importante cercare di mettere in risalto il fatto che, il comparto audio, è stato reso leggermente migliore e garantisce un tipo di sensazione ulteriormente reale mentre si gioca. Le novità hanno anche riguardato il vasto assortimento di personaggi alla migliore sensazione di guida nel traffico e su circuiti “folli”. Ampio spazio è stato dato anche alla personalizzazione, con caschi e livree delle moto completamente personalizzabili e la possibilità di scegliere, inoltre, tra asfalto e sterrato (e quindi tra moto da pista e da enduro o cross). Al prezzo di 30 euro, Moto Racer 4 è per PC, Playstation e Xbox. Insomma è evidente che avere un joystick collegato a console o pc non sia la stessa cosa che avere in mano la manopola del gas ma con Moto Racer 4 sarà in tutti i casi possibile provare qualche piacevole emozione.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email