A gold Rolls-Royce Phantom Coupe worth £350k and a Lamborghini Aventador SV £350k are seen in London - two of four gold coloured cars which have been seen in the captial all belonging to the same wealthy motorist. See SWNS story SWGOLD;   See SWNS story SWGOLD; Britainís flashiest tourist has arrived in London with a fleet of GOLD cars worth more than £1 million. The young man recently flew into the UK from Saudi Arabia with a number of his friends. But instead of taking the tube or taxis, he decided to fly a number of outlandish cars across for travelling around the capital. All of the exotic motors are wrapped in gold with a car for every occasion. The maddest-looking motor is his £370,000 Mercedes G63 AMG 6x6 - a six-wheel off-roader which is more suited to the sand dunes of Saudi Arabia than the congested streets of Kensington.

Roba (solo) da sceicchi: arriva a Londra “luccicando”. 4 auto “d’oro” al seguito

L’arrivo dei ricchi provenienti dai Paesi arabi desta sempre molta curiosità, talvolta simpatia, in altri casi invidia. E si può dire la stessa cosa per quello che ha fatto un ricco arabo che si è recato a Londra. Alloggiava presso l’albergo a cinque stelle Mandarian Oriental vicino ad Hyde Park. Per mantenere elevata la sua reputazione ha portato con sé una impressionante flotta di automobili dalla carrozzeria dorata. Quattro vetture costosissime che valgono complessivamente 1.290.000 sterline (1.644.000 euro). Il facoltoso arabo aveva fatto trasportare: una Mercedes G63 da 370.000 sterline, una Bentley Flying Spur da 220.000 £, una Rolls-Royce Phantom Coupé da 350.000 £ e una Lamborghini Aventador SV da 350.000 £. I mezzi sono stati visti a Kensington, uno dei quartieri più esclusivi e lussuosi della capitale dell’Inghilterra. Il loro viaggio li ha portati anche a Cadogan Place, dove il prezzo medio di una casa è di poco superiore 5.2 milioni di sterline.

In questo periodo dell’anno è abbastanza frequente notare a Londra questo tipo di situazioni. In molti – soprattutto i ricchi arabi – portano le loro vetture e abbandonano temporaneamente la loro patria a causa delle elevatissime temperature. Spesso intasano le strade con le supercar. Ovviamente sono noti anche per le grandi spese nei negozi della città. Le quattro automobili dorate non sono certo passate inosservate ai cittadini londinesi. Già normalmente sarebbero ammirate, ma con la particolare colorazione scelta si notano ancora di più. Spesso i londinesi si sono lamentati per l’aumento del livello di inquinamento acustico, il fastidio, il pericolo e il rischio di danni provati dai piloti. Non a caso a livello legislativo c’è stato un intervento delle autorità. Coloro che violano le norme saranno multate con 1.000 sterline da pagare o con avvisi di penale fissa da 100 sterline. Nel corso delle ultime tre settimane a sette persone stati consegnati avvisi di penalità forfettaria.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email