neckn

In sella mai senza il neck brace. Protegge il collo e salva la vita

 

La sicurezza prima di tutto. E dopo testa e schiena ecco il neck braces, un collare fatto apposta per i centauri con l’obiettivo di salvaguardare il collo in caso di incidente. Costruito in gomma, plastica, alluminio, acciaio ed altre fibre composite, è un gioiello di tecnologia: ha ormai delle caratteristiche tali che reagisce agli impatti proprio come il corpo umano ed include tutta una serie di strumenti per calcolare ogni tipo di forza nel momento dell’impatto. (Continua dopo la foto)

collare

I suoi sensori, registrano ogni tipo di movimento, di forza, di reazione del corpo in seguito ad un impatto. Costo variabile dai 50 ai 400 euro, è un elemento imprescindibile per un pilota. (Continua dopo la foto)

necks

Tra i migliori in circolazione attualmente c’è il 5.5 Neck Brace si può definire il collare tecnologicamente più avanzato al mondo: è certificato CE, ed è la quinta evoluzione dei prodotti Leatt per la salvaguardia delle vertebre cervicali. Un nuovo mix di comfort, sicurezza, efficacia, maggiore libertà di movimento, facilità di regolazione per soddisfare le esigenze dei riders. Il supporto toracico posteriore CoreFlex, ha la caratteristica esclusiva che permette di regolarlo su 4 angoli per mezzo di un elastomero che varia l’inclinazione a 0°, 5°, 10°, 15° in pochissimi secondi.

 



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email