uccellovelox

Volava troppo veloce: un uccello “beccato” dall’autovelox, con tanto di foto. Che, ovviamente diventa virale

A quanti automobilisti è capitato di essere fotografati dalla macchinetta dell’autovelox? A tanti, tantissimi: e dopo pochi mesi sono arrivate multe più o meno salate a seconda della velocità a cui si procedeva. Ma se le infrazioni degli umani sono abbastanza frequenti, stessa cosa non si può dire per gli animali… in particolar modo per i volatili. E quello che è successo in Gran Bretagna è davvero strano e a più di qualcuno ha strappato un sorriso. L’immagine che un autovelox d’Oltremanica ha scattato è incredibile . Un’immagine che in pochissimo tempo ha fatto il giro del mondo grazie ai social. Non si tratta di una normale fotografia. Ma di quella di un autovelox che ha immortalato un uccello mentre sfrecciava a folle velocità. È accaduto nei cieli della Gran Bretagna.

Un volatile ha incrociato la telecamera di un autovelox: l’uccello “viaggiava” ad altissima velocità e l’obiettivo è stato ingannato da questo oggetto in movimento: ovviamente non è stato in grado di distinguere se fosse un’autovettura o qualsiasi altra cosa e ha scattato la fotografia. Davvero singolare quanto è successo sulle strade britanniche: l’immagine ha in poco tempo fatto il giro del web grazie ai social che l’hanno fatta rimbalzare su tutte le piattaforme: in poco tempo l’immagine dell’uccello “beccato” a viaggiare a folle velocità ha fatto il giro del globo tanto da attirare l’attenzione anche dei siti che si occupano di informazione. Del resto non è così frequente che ad un volatile vanga scattata una foto da parte di un autovelox.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email