social

Yamaha e Honda sempre più social: le novità di EICMA in diretta su Facebook

Manca davvero poco: si sta per alzare il velo sull’edizione 2016 di EICMA, l’Esposizione internazionale ciclo e motociclo è in programma dall’8 al 13 novembre. Si tratta del più grande evento in Italia dedicato alle due ruote. Tutti i più importanti produttori mostreranno al Salone di Milano le novità per il 2017. L’evento coinvolgerà tutta la città di Milano e non si limiterà al solo polo fieristico di Rho. E per stare al passo con i tempi sempre più rapidi della comunicazione le grandi Case hannno deciso di sfruttare la potenza dei social per svelare in anteprima tutte le novità. È il caso di Honda e Yamaha che sulle rispettive pagine Facebook in diretta streaming proporranno i modelli del 2016.

yamaha

Presso la location “Spazio 90” degli East End Studios di Milano si terrà questa sera la Press Première Mondiale di Yamaha, anteprima dedicata alla stampa di settore con inizio alle 20 ma chi è interessato, tuttavia, avrà modo di seguire l’evento anche in diretta integrale Facebook accedendo al profilo social di Yamaha su facebook.com/YamahaMotorItalia.

honda

Discorso abbastanza simile per Honda: per vederle dal vivo ben esposte al padiglione 4 bisogna attendere ancora qualche giorno, per seguirne la presentazione ufficiale tramite diretta streaming basterà invece connettersi alla pagina Facebook ufficiale a partire dalle 19 di questa sera. Anche Honda Italia ha infatti annunciato che la presentazione stampa di tutte le novità 2017 – in scena questa sera – sarà eseguibile dagli appassionati anche in streaming: per farlo è sufficiente collegarsi al profilo facebook.com/hondaproracing dalle ore 19:00 di lunedì 7 novembre 2016. Analoga iniziativa è stata adottata anche da Ducati con il World Première al Teatro Nazionale di Milano: a fare gli onori di casa l’amministratore delegato Claudio Domenicali. La cerimonia non è aperta al pubblico ma sarà trasmessa ancora una volta in live streaming sul mini-sito dedicato premiere.ducati.it e sulla pagina Facebook Ducati.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email