Desert Logic in Marocco, Sahara

Succede che un giorno assaggi l’enduro e poi va a finire che ti metti in testa di fare un motorally, perché i boschetti dietro casa e le piste da trial non bastano più. Cominci a fare le nottate davanti a YouTube, ammirato dalle gesta di campioni d’altri tempi, quelli che arrivavano in fondo senza i pezzi di ricambio, senza l’assistenza, senza gli antidolorifici, insomma, senza. In un’escalation delirante ti parte la brocca e il deserto diventa un bisogno primario da soddisfare, anche se gli amici cercano di spiegarti che una vacanza a Mauritius costerebbe meno e sarebbe più indicata, vai avanti e cerchi in qualche modo di arrivare là dove i più grandi hanno messo le ruote prima di te.

Arriva poi la fase obbligatoria in cui abbassi il tiro, escludendo partecipazioni utopistiche alla Parigi-Dakar, al Rally dei Faraoni e a tutte quelle manifestazioni per chi del fuoristrada ha fatto un mestiere. Finché scopri il Desert Logic, un misto di tappe a media e lunga percorrenza, intervallate da prove speciali valide per stilare la classifica finale: una gara in versione soft. Non si partecipa da soli, ma in coppia o in trio, così che ciascuno possa avere qualcuno da controllare durante il viaggio e nessuno rischi di dover gestire incidenti o rotture della moto nel cuore del Marocco, a svariati chilometri dai soccorsi.

 

 

Messa in fila per Irene thumbnail



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi