Schermata 2016-05-23 alle 11.19.54

GP Mugello, il post sul post del post

In colpevole ritardo il post sul post del post Mugello. E’ molto post.

E’ che questa settimana di pausa ho fatto pausa, avevo urgenza di pic-nic in campagna, panini con la porchetta, vino rosso. Avevo da ritirare la mia moto nuova, da andare con il mio piccolo super nipote crossista in moto. Avevo da andare con il trial: che poi le moto si offendono, la Beta se ne accorge subito se arriva un’altra, una più nuova, e viene messa da parte, non potevo mica lasciarla lì ferma.

Insomma: avevo da fare, ma il Mugello è quella settimana che ti lascia strascichi per i prossimi tre o quattro GP.

Io personalmente non so se riuscirò più a guardare con gli stessi occhi il nostro regista, Carlo Pizzo, dopo essermi girata un momento e averlo trovato sulla moto così (l’incredulità passa anche per il vocalist-producer Valander, in piedi)

Schermata 2016-05-23 alle 11.06.15

Ci ha pensato come sempre Pillola a riportare l’ordine piazzando GoPro un po’ ovunque per la gioia dei ragazzi di Ducati, che ci hanno prestato lo Scrambler

Schermata 2016-05-23 alle 11.06.53

Ammetto che un po mi distraevano, un po sono bionda di mio e sono quasi rimasta senza benzina. Cioè ero proprio senza benzina. Però che figata fare rifornimento dalla pompa del circuito (no, non l’ho messa in nota spese, veniva 6 euro al litro)

Schermata 2016-05-23 alle 11.18.27

Mugello significa prima di tutto, in ordine temporale, Mugello Day ovvero diretta dalle 16.00 alle 21.00 del giovedì, il che presuppone dei pisolini nelle pause e dei selfie con Ughetto

 

Schermata 2016-05-23 alle 11.18.36 Schermata 2016-05-23 alle 11.18.55

A una certa ora scatta il degenero ed è subito il momento selfie con Mig e Bulegass, qui al meglio della loro bruttezza

Schermata 2016-05-23 alle 11.19.14

Poi come filo conduttore del giovedì possiamo dire che questa è la mia faccia quando qualcuno mi sta parlando e nel mio cervello passa un’unica gigantesca scritta luminosa lampeggiante: HO FAME

Schermata 2016-05-23 alle 11.19.30 Schermata 2016-05-23 alle 11.19.43

Al Mugello scopri anche di avere dei compagni di lavoro che sono fieramente i più smanettoni di tutti e io sono orgogliosa di voi Luca Braguti e Pier Abbà (Pier non trovo più la nostra foto in moto, ne faremo altre è una promessa, qua ci mettiamo Braguzio)

Schermata 2016-05-23 alle 11.20.04

A proposito di compagni di viaggio, se vedete delle belle immagini su Sky sappiate che è (anche) grazie a questi due, Bruno Vigilante detto Bru’ Atedipiù e Luca Braguti detto Braguzio che vedete sfinito con gli attrezzi del mestiere per terra

 

Schermata 2016-05-23 alle 11.20.13

Mugello ha significato molto per me, tipo un grande mega giga abbraccio con chi è venuto in Toscana per vedere il Motomondiale e qualche volta ha portato regalini, bottiglie di vino (già bevute) biscotti buonissimi, t-shirt (le ho messe!) e qualche volta magari qualcuno ha anche esagerato, ma è bello anche così. Anzi è così che è proprio bello.

Il premio “Ancora mi chiedono l’ultima foto e non ne posso più” però lo vince a mani basse Luca Marini, che ha tenuto addosso la pesantissima tuta da pista molto più tempo previsto per accontentare i tifosi che lo reclamavano. Il Sankio e io lo abbiamo obbligato in posa dopo una lunga sessione di foto. Non voleva Marini, ma lo abbiamo preso lo stesso, ha provato a dire di no, ha provato a defilarsi. Oh però il sorriso finto gli viene bene:

 

Schermata 2016-05-23 alle 11.20.24 Schermata 2016-05-23 alle 11.20.40

Ma la migliore è lei, questa donna qui che io non so più come rintracciare perché ormai sarà nato sto bambino. O bambina. Anzi, se la conoscete datemi sue notizie, vi prego: vorrei ritrovarla.

Praticamente camminando nel paddock mi ferma e facciamo una foto, vedo quel bellissimo pancione e dico: Auguri quando nasce? Mi dice: oggi o domani. Era sabato. Sicché devo aver fatto una faccia tipo Urlo di Munch e lei con accento romagnolo aggiunge: No beh, ma non c’è mica problema mi sono informata, qui a Firenze hanno un reparto maternità ottimo, anzi il migliore! Ecco, ditemi voi se questa qui non è passione. Chiunque tu sia se ti ritrovo, prometto che ti cedo il regalo che le nostre Elena (Sacchi e Paiardi) ci hanno fatto in occasione di un GP così speciale, e a cui tengo molto. E’ una t-shirt celebrativa, è molto bella, ma è un ricordo che ti spetta di diritto!

Schermata 2016-05-23 alle 11.20.51 Schermata 2016-05-23 alle 11.21.03

Del Mugello mi ricordo che una sera, uscivamo molto tardi dal circuito, mi sono incantata a guardare tutto intorno. C’erano le lampade di carta, quelle che volano in cielo. C’era casino, tanto casino. Le luci accese ovunque, dal Correntaio che era di fronte a me fino giù in fondo alle Arrabbiate c’era un sacco di vita. Sarò rimasta lì un paio di minuti, in silenzio e ho pensato che facciamo davvero un lavoro bellissimo. Poi ho pensato anche che un giorno, chissà, dovrei viverlo un Mugello così, in tenda tra le luci e tutta quella vita.

Schermata 2016-05-23 alle 11.21.13

Fine del momento romanticismo, ci pensano gli amici spagnoli (perché qualche buon amico te lo fai lavorando nel paddock) a farti piangere dal ridere. Domenica la gara è andata così, con due spagnoli sul podio e io stavo chiudendo lo studio, le interviste, tutto il cucuzzaro di cose da fare una domenica pomeriggio al Mugello quando mi giro e vedo due scemi in piedi sul camion Dorna, che si godono lo spettacolo del podio, capiscono che li sto guardando dai vetri del nostro attico Sky e mi scrivono sul telefono: Forza Spagna. Siccome gli vogliamo bene censuro i nomi.

Schermata 2016-05-23 alle 11.21.21

Chiuderei in bellezza il GP del Mugello con il profumo di champagne di Balda che ha finalmente conquistato (figata) il podio in Moto2 e con il bellissimo, bravissimo, elegantissimo Pecco che abbraccia Diggia al parco chiuso, primo podio in carriera per il pariolino de Roma che tra i meriti ha anche quello di aver fatto commuovere il Cecco, Fabrizo Cecchini. Oltre che aver chiarito durante le Prove Libere cosa ha in testa un pilota per andare più forte.

E se ve lo siete persi, peggio per voi :-) così imparate a non guardare cosa succede il Venerdì!

Schermata 2016-05-30 alle 22.48.58

Schermata 2016-05-23 alle 11.34.14



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email