valentino-4-400x267

MotoGP, Australia: Valentino Rossi non finisce mai di stupire

Per il Dottore non è iniziato nel migliore dei modi il weekend di Philipp Island in vista del Gran Premio d’Australia, classe MotoGP: terz’ultima tappa del Motomondiale 2017. Un deludente 12° tempo nella seconda sessione di prove libere per Valentino Rossi. Ma il centauro pesarese non ha comunque perso il sorriso, anzi ne ha approfittato per regalare un compleanno speciale a un suo piccolo tifoso. Si chiama Tyler, ha appena 4 anni e già è costretto a lottare contro un brutto male. Torta al cioccolato per il baby fan con gli auguri del #46 giallo più famoso del mondo che gli ha dato il cinque e poi lo ha preso in braccio per le foto di rito (foto in home page). Davvero un “buon compleanno” speciale per il piccolo sfortunato tifoso di Valentino. Il piccolo, accompagnato dalla mamma nel paddock, ha ricevuto da Valentino anche un suo casco autografato. Insomma, Vale sempre più cuore d’oro. Tra gli sportivi più amati dai bambini, il nove volte campione del mondo non è certo nuovo a gesti simili, rivolti in particolare a piccoli ricoverati nelle strutture pediatriche. Negli ultimi mesi infatti, insieme al suo Fan Club ha dedicato diverse iniziative e solo nel 2016 sono state più di 30 le strutture dove il Dottore ha fatto pervenire gadget per i piccoli pazienti.

Verso le qualifiche del GP d’Australia. Meteo permettendo, Rossi sarà costretto a rientrare nella top ten per evitare la tagliola della Q1, dove al momento lo attenderebbero rivali come Jorge Lorenzo e Danilo Petrucci. Situazione non del tutto soddisfacente in Yamaha anche per Maverick Vinales che ha fatto segnare il quinto tempo. Rossi invece ancora alle prese con qualche acciacco fisico ha contenuto il ritardo in 7 decimi e mezzo dal riferimento cronometrico di giornata siglato da Aleix Espargaro che ha preceduto i due grandi rivali per il titolo: Marc Marquez e Andrea Dovizioso.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email