2051136-43018207-2560-1440

Yamaha: ancora non è finita. Rossi: Ecco su cosa lavorare!

“Phillip Island è un circuito che mi piace – spiega il campione di Tavullia in dichiarazioni diffuse dal team Yamaha – spero che il tempo sia buono per cominciare a lavorare subito in condizioni di asciutto e poi per tutto il weekend. Dopo la caduta in Giappone sto abbastanza bene, ho solo un po’ di dolore”.

Il titolo è forse lontano per il campione di MotoGp, Valentino Rossi, ma la squadra si sa, viene prima di tutto.

“Sono reduce da una corsa complicata, ma sono di buon umore perché voglio lavorare al meglio con il team per risolvere al più presto i problemi che abbiamo avuto in Giappone e tornare a fare buone gare”.

Insomma Valentino è pronto a ripartire, stavolta in supporto del suo compagno di squadra Maverick Viñales.
“Cercheremo di fare un passo importante per il Mondiale – afferma lo spagnolo – qui a febbraio sono stato il più veloce di tutti con la mia Yzr-M1 e sono molto motivato per la gara.
Il titolo? Non è finita”.


Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email