bugatti1

“Sono io la più veloce del mondo”. Bugatti Chiron, un missile su strada

È già boom di richieste per la nuova Bugatti Chiron. Sono 500 gli esemplari della nuova hypercar in produzione al prezzo di oltre 2 milioni di euro. Sono tanti i numeri di questa straordinaria quanto esclusiva creatura, a cominciare dalla velocità da record per le auto di questa categoria: 420 km/h autolimitati (su strada!). Su circuito potrebbe superare i 432 km/h della Veyron Grand Sport Vitesse. La Bugatti Chiron monta un motore W 16, con 1.500 CV e 1.600 Nm di coppia massima, capace di passare da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e a 300 km/h in meno di 14 secondi. Il guidatore può scegliere cinque diverse modalità di guida: Lift, Auto, Autobahn, Handling e Top Speed. La modalitàHandling è concepita anche per la guida in pista con una velocità massima di 380 km/h, mentre in Top Speed consente di raggiungere i 420 km/h e richiede l’intervento della Speed Key, la seconda chiave separata per “armare” i sistemi.

bugatti2

La Bugatti Chiron è stata una delle regine del salone di Ginevra insieme alla Pagani Huayara BC e alla Lamborghini Centenario. Si tratta di una vettura che è riuscita anche a battere il record di velocità della Veyron. Stando alle dichirazioni rilasciate dal CEO Bugatti Wolfgang Dürheimer a The Verge la Chiron sarà venduta con profitto, soldi che verranno utilizzati per il finanziamento dello sviluppo dei futuri prodotti Bugatti, senza quindi gravare sulle casse del Gruppo VW. “Abbiamo fatto il nostro dovere”, ha affermato Dürheimer. “Questa macchina durante il suo ciclo di vita, scandito dalla produzione di 500 vetture vendute ad un prezzo base di 2,4 milioni di euro, è in linea con quanto preventivato da Bugatti ed è un progetto redditizio”. Dürheimer ha inoltre affermato che la Chiron avrà un ciclo di vita di otto anni e la società sarà in grado di vendere tutte e 500 le vetture; considerando che 1/3 sono state vendute prima della presentazione l’obiettivo può considerarsi quasi raggiunto.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email