toyotaaygonew

Aygo, arriva in allestimento X-Pure. La baby Toyota ‘non molla’: tutte le novità

Nella gamma della Toyota Aygo arriva un nuovo allestimento chiamato X-Pure. Sarà in vendita a partire da marzo al prezzo di 12.100 euro (contro i 13.950 euro del normale listino). A livello estetico la Toyota Aygo X-Pure si contraddistingue per la carrozzeria in tinta Cool White e la X frontale in Satin SiIver, cerchi di lega da 15” a cinque doppie razze, con coprimozzo centrale sempre in Cool White. Nell’abitacolo spicca la plancia con inserti in Midnight Black a contrasto con profili e bocchette d’aerazione Cool White.

Fanno parte dell’equipaggiamento di serie il climatizzatore automatico, i fendinebbia, il sistema multimediale x-touch e l’accesso keyless (Smart Entry). Equipaggiata con il tre cilindri di 1.0 litro VVT-i da 69 CV promette consumi medi nell’ordine dei 3,8 litri per 100 chilometri con emissioni di CO2 pari a 88 g/km.

La dotazione di serie include: climatizzatore automatico, fendinebbia, sistema multimediale x-touch e Smart Entry, il sistema che permette l’accesso in auto senza l’utilizzo delle chiavi. Anche sulla nuova versione è possibile scegliere il Toyota Safety Sense, che per Aygo include il Sistema pre-collisione (PCS) e Avviso superamento corsia (LDA), il nuovissimo pacchetto che comprende le migliori tecnologie attive, garantendo una guida più sicura.

Prosegue, dunque, la tradizione city car della Toyota. Dieci anni fa sbarcavano per la prima volta in Europa questo tipo di automobili: dal 2005 a oggi le “baby giapponesi” hanno conquistato gli automobilisti del Vecchio continente grazie ad un design frizzante, una buona affidabilità e a contenuti di alto livello per il segmento.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email