stelvio

Alfa Romeo Stelvio, il primo Suv italiano: la versione Quadrifoglio da 510 cv

Il primo Suv di Alfa Romeo si è mostrato al pubblico del Salone di Los Angeles. Si tratta dello Stelvio, portato in California nella versione da 510cv che ha potenza ed esuberanza da vendere. Alfa Romeo Stelvio è il Suv italiano. Per stile innanzitutto, perché nel look ricorda molto gli ultimi modelli del Biscione, e perché ha l’assetto non molto alto da terra, un baricentro che premia la sportività in senso dinamico e non in senso fuoristradistico.

stelvio2

Lʼesperienza di guida si avvale dellʼesclusiva architettura delle sospensioni AlfaLink, con perfetta distribuzione dei pesi tra i due assali e un eccellente rapporto peso/potenza. Le misure contenute in 4,68 metri (lunghezza) aiutano le prestazioni del Suv. La trazione integrale Q4 adatta in modo continuo e costante la motricità in base alle condizioni di marcia, beneficiando anche di tecnologie quali il sistema Torque Vectoring per il massimo controllo della trazione.

stelvio3

Il motore della versione Quadrifoglio nasce in Ferrari: il Suv è stato sviluppato nel Centro dʼIngegneria Alfa Romeo di Modena. Motore 6 cilindri a V benzina, di cilindrata 2,9 litri, con doppio turbocompressore, sfodera prestazioni da Mondiale Turismo piuttosto che stradali.

stelvio4

Alfa Stelvio Quadrifoglio ha il nuovo selettore Alfa DNA Pro, che modifica il comportamento dinamico del veicolo in base alle scelte del guidatore: Dynamic, Natural, Advanced Efficiency e Race. Accanto a questo motore da 510 CV è previsto ancheil 2.0 turbo benzina da 280 CV con cambio automatico ZF a 8 marce, un bel campione di potenza ed efficienza. Tra le dotazioni del primo Suv Alfa Romeo, lʼIntegrated Brake System che riduce sensibilmente lo spazio di frenata su qualsiasi fondo stradale. La produzione di Stelvio è prevista nello stabilimento di Cassino.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email