alfieri

Alfieri e Granturismo, due nuove sportive per la Maserati

Alla Maserati sono tutti concentrati sul lancio del Suv Levante che dovrà infatti traghettare le vendite a quota 70.000 unità l’anno entro il 2018. Ma la Casa del tridente sta anche lavorando sullo sviluppo di due nuove sportive per il 2018: si tratta dell’ Alfieri Concept (presentata al Salone di Ginevra 2014) e della più grande e lussuosa GranTurismo, erede del modello omonimo lanciato nel lontano 2007. Come hanno preannunciato i vertici di Maserati le due nuove vetture avranno una architettura costruttiva inedita, sviluppata da un’evoluzione del pianale utilizzato da Ghibli, Quattroporte e Levante: durante la presentazione della Suv, Davide Danesin, ai vertici dell’ingegneria Maserati, ha spiegato alla stampa che l’obiettivo è quello di ridurre il peso complessivo (attraverso un uso più esteso di alluminio) e abbassare il centro di gravità per garantire alle auto un comportamento in linea con le elevate aspettative dei puristi della casa modenese. Sono ancora incerti i siti di produzione dei due nuovi modelli, dopo l’annuncio della dismissione della produzione, a partire dal 2017, nello stabilimento di Modena.

La nuova GranTurismo potrebbe arrivare già nel corso del prossimo anno, spinta da una versione potenziata del motore V8 3.8 biturbo della Quattroporte, già ora capace di ben 530 CV di potenza. La GT avrà un posizionamento leggermente più elevato rispetto al modello che manderà in pensione e “marcherà” auto come la Bentley Continental GT Coupé o la Mercedes Classe S Coupé con un’impostazione più sportiva rispetto a queste ultime. La Alfieri (anche se il nome non è definitivo) sarà invece presentata nel corso del 2018. Metterà nel mirino la Porsche 911 e sarà spinta da motori 3.0 V6 biturbo con potenze da 350 a oltre 500 CV: oltre che in configurazione coupé “2+2”, sarà probabilmente proposta anche in versione spider.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email