alpine

Alpine, la Premiere Edition anticipa la nuova coupè sportiva: 1.955 esemplari a scatola chiusa

La nuova Alpine viene ritenuta dagli addetti ai lavori l’erede spirituale della mitica A110 degli anni ’70. Tuttavia nessuno – a parte chi l’ha disegnata e costruita – sa come è fatta la coupé sportiva del rinato brand sportivo appartenente all’universo Renault. Eppure l’auto è già in vendita: 1.955 esemplari numerati che finiranno nelle mani degli appassionati disposti a versare un acconto di 2.000 euro a scatola chiusa. Insomma una fiducia illimitata nei confronti di una vettura che – osservando il video teaser – dimostra avere diverse somiglianze con la Vision, concept mostrata all’inizio di quest’anno. Linee pulite e sportive, forme compatte e alcuni particolari che rendono omaggio alla nonnetta Alpine A110. Fonti interne ad Alpine hanno dichiarato: “L’interesse che l’annuncio del ritorno di Alpine ha suscitato nel mondo ci ha spinti ad offrire agli appassionati delle auto sportive e di Alpine la possibilità di preordinare la nuova auto. Gli esemplari della Premiere Edition saranno i primi ad uscire dalla catena di montaggio e, nel limite della disponibilità, faremo scegliere ai clienti il numero della propria auto”.

alpine2

In molti hanno già definito la nuova Alpine come l’anti Alfa Romeo 4C e guardando i numeri pare che, almeno per quanto riguarda le prestazioni, sarà così. Lo 0-100 infatti verrà consumato in 4,5”, lo stesso tempo impiegato dalla coupé sportiva del Biscione. La prevendita della Alpine Premiere Edition sono aperte in 11 paesi europei: Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Portogallo, Spagna, Svizzera cui si aggiungeranno, nel 2018, Giappone e Gran Bretagna. Il prezzo finale sarà compreso tra 55.000 e 60.000 euro. Per ora i clienti possono scegliere tra 3 colori per la carrozzeria (Blu Alpine, Bianco Solare, Nero Profondo).



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email