tuono

Aprilia svela la naked Tuono 125: la streetfighter dedicata ai più giovani

Dopo aver presentato la nuova superbike RSV4, Aprilia svela a Inermot la Tuiono 125, streetfighter dedicata ai giovani, completamente realizzata in Italia, che riprende il look della sorella maggiore Tuono V4 1100. La nuova Tuono 125 è equipaggiata con un telaio in alluminio, con travi pressofuse in lega e nervature incrociate di rinforzo, e motore monocilindrico da 125 cc 4T. Questa nuova piccola naked è stata realizzata pensando al comfort del pilota e, nonostante la sua indole sportiva, la posizione di guida non è estrema con sella (unica per pilota e passeggero) e manubrio che sono più confortevoli. Il motore della Aprilia Tuono 125 è un monocilindrico 125 cc (Euro 4), 4 tempi, 4 valvole a iniezione elettronica, raffreddato a liquido con distribuzione a doppio albero a camme in testa (DOHC). Su questo propulsore c’è un contralbero di bilanciamento, che riduce al minimo le vibrazioni prodotte. Lo scarico è integrato alla parte inferiore della carena; una soluzione studiata, oltre che per un look più sportivo, per un accentramento delle masse. Tuono 125 è predisposta per l’installazione del Quick Shift.

tuono2

Il telaio è interamente in alluminio, composto da travi pressofuse in lega con nervature incrociate di rinforzo. La forcella è a steli rovesciati e la sospensione posteriore con monoammortizzatore fissato al forcellone asimmetrico. I cerchi sono a 6 razze sdoppiate. L’impianto frenante è composto da una pinza radiale a quattro pistoncini sulla ruota anteriore e da una pinza J. Juan a singolo pistoncino al posteriore il tutto assistito all’ABS bosch di serie. Il serbatoio è di 14 litri: la linea della nuova Tuono 125 è chiaramente ispirata a quella dell’Aprilia Tuono V4 1100: è una linea moderna e sportiva, caratterizzata dal faro anteriore composto da tre singole unità, che riprende il family feeling con gli altri modelli sportivi di Noale.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email