astonmartin2

Aston Martin Vanquish, la versione S arriva a 600cv: l’evoluzione della granturismo

La Vanquish è uno dei modelli targati Aston Martin che rappresenta il modello sintesi della personalità del marchio. Lanciata nel 2001, il suo stile ha fornito spunti per tutta la successiva produzione. Adesso la Casa inglese – in una ottica di evoluzione – mostra la Vanquish S arricchita nell’allestimento e più potente. Gli interventi sul modello di partenza riguardano un po’ tutti gli aspetti della vettura: motore, aerodinamica, meccanica. Ma secondo la stessa Aston Martin, elemento chiave di questa operazione è il motore V12 di 6 litri aspirato che, nella nuova Vanquish S, fornisce 600 CV (contro i precedenti 573 CV), grazie soprattutto a un diverso sistema di aspirazione più aperto. Ne consegue una sensazione di maggior disponibilità del motore a tutti i regimi di utilizzazione.

astonmartin3

Il processo di evoluzione prevede una serie di tappe che riguardano modifiche tecniche e una messa a punto stilistica, con novità soprattutto nella parte anteriore grazie al nuovo disegno degli elementi di rilevanza aerodinamica. Una cura analoga è stata effettuata sulla parte posteriore. Insomma ne deriva che l’immagine della Vanquish S è più aggressiva: la personalità sportiva della Vanquish S è anche sottolineata dagli elementi della carrozzeria in fibra di carbonio a vista. Per la nuova Vanquish S l’Aston Martin ha anche messo a punto una offerta di personalizzazione molto spinta, con optional e accessori che consentono di rifinire la vettura “su misura”, sia nell’aspetto esterno (per esempio con il tetto in fibra di carbonio) che all’interno (con scelta della pelle per i rivestimenti).

astonmartin4

Le doti del propulsore dell’Aston Martin Vanquish S sono supportate dalla trasmissione automatica Touchtronic III a 8 rapporti concepita per mettere a disposizione una grande versatilità d’uso, cioè una logica di funzionamento “morbida” alle basse velocità unita a rapidità di cambiata quando si viaggia veloci, per la miglior risposta alle sollecitazioni di chi è al volante. Conseguenti al miglioramento delle prestazioni sono gli interventi apportati alla meccanica, con un pacchetto di modifiche alle molle, alla barra antirollio e agli ammortizzatori. La nuova Aston Martin Vanquish S sarà disponibile dal mese prossimo, nelle configurazioni Coupé e Volante, a prezzi che partono da 262.950 euro (in Germania)



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email