atero

Atero, la concept car realizzata dagli studenti della Skoda Academy

La nuova concept car realizzata dagli studenti della Skoda Academy di Mladá Boleslav si chiama Atero: è una coupé dal tetto spiovente, lunga 4,3 metri e basata sulla Skoda Rapid hatchback. Si tratta di un progetto che ha preso il via nel 2015 da un team di giovani studenti quasi tutti minori di 17 anni, ha richiesto un lavoro di 1.700 ore e rappresenta una proposta “giovane” che per ora rimarrà nella fase di sviluppo concettuale. Dal punto di vista della carrozzeria la Atero è stata completamente rivoluzionata rispetto alla Rapid di partenza: le portiere posteriori sono state eliminate, i finestrini sostituiti con una vetratura fissa e il montante C è stato semi-nascosto dietro alle zone scure del lunotto.

atero2

Altre caratteristiche fanno riferimento alle porte anteriori che sono state invece allungate di 100 mm e, per darle l’aspetto da coupé, il tetto è stato inclinato con una caduta pronunciata verso il posteriore che culmina in un piccolo alettone. Un ulteriore tocco sportivo è garantito dai cerchi da 18 pollici della Octavia RS e la tinta nera della carrozzeria con diversi elementi a contrasto in rosso. La doppia colorazione viene ripresa anche all’interno dell’abitacolo ritrovandola su elementi come il volante, la tappezzeria dei sedili e i pannelli delle porte. Il tetto panoramico, infine, fornisce una piacevole illuminazione che si estende fino ai sedili posteriori. Per quanto riguarda il motore, sotto il cofano della Skoda Atero alloggia il quattro cilindri 1.4 TSI da 125 CV abbinato al cambio a doppia frizione DSG e al sistema di scarico con doppi terminali della Octavia RS.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email