Spy-Shots of Cars
This image has been optimized for a calibrated screen with a Gamma of 2.2 and a colour temperature of 6500°K

Audi A6 MY 2018: il nuovo modello della casa dai Quattro anelli… sorpreso su strada

La quinta generazione della berlina medio grande del costruttore di Ingolstadt è già alle prese coi test drive definitivi in attesa di debuttare sul mercato entro la fine dell’anno. La presentazione quasi certamente potrebbe avvenire al Salone di Francoforte che si terrà nel prossimo mese di Settembre. 

audi6-my18-dietro-joo

In Casa Audi si lavora sulla nuova generazione della Audi A6, come testimoniano le foto spia che ritraggono la berlina di lusso dei Quattro Anelli in pieno test di collaudo su strada.

Benchè avendo i dettagli estetici interamente coperti, come di consueto, dalla classica livrea adesiva camouflage, qualcosa particolare si riesce tuttavia a notare, specie il look che non sembra discostare molto da quello del modello attuale, anche se sarà più moderno e accattivante.

Al posteriore, c’è un’ipotesi che una striscia di LED possa unire i due gruppi ottici mentre all’interno dell’abitacolo, c’è da aspettarsi un ambiente sempre più tecnologico e lussuoso; i motori saranno benzina, diesel e ibridi.

audi6-my18-joo

La nuova Audi A6, siglata in codice C8, ha un design evoluto, nel rispetto degli ultimi stilemi estetici del marchio dei Quattro Anelli: il profilo ancora più aerodinamico, la fiancata più sinuosa, le nervature in bella mostra su cofano e passaruota ricalcano elementi di design già sfoggiati dalla Audi, ad esempio, con le nuove generazioni di A5 e Q5 e che verosimilmente mostrerà anche la futura A8. Le nuove linee di design rimandano al Concept Prologue già presentato dalla casa tedesca al Salone di Ginevra 2015.

Elementi di design più estremizzato appaiono, come la griglia esagonale più grande e più spigolosa, e i gruppi ottici anteriori, più aggressivi di quelli attuali. Altre inedite soluzioni di design vanno a vantaggio anche dell’aerodinamica come il frontale più basso e schiacciato e gli specchietti retrovisori arretrati che ora poggiano sulle portiere anzichè sul vetro.

La nuova Audi 6 riprende anche internamente molti stilemi estetici e tecnici già appannaggio di altre vetture del nuovo corso stilistico Audi come ad esempio, il cruscotto che sarà impreziosito dal Virtual Cockpit, ormai diventato un vero e proprio marchio di fabbrica per la casa dei Quattro Anelli.

La nuova nata sarà motoristicamente equipaggiata con propulsori a 4 e 6 cilindri, ad eccezione del V8 4.0 che potrebbe essere preso in prestito dalla “cugina” Porsche Panamera Turbo per equipaggiare la futura RS6.

La nuova Audi A6 sarà quasi certamente svelata entro la fine dell’anno, con la presentazione che avverrà con ogni probabilità al prossimo Salone di Francoforte di Settembre 2017.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email