a3coupe

Audi pensa a una versione Coupé della A3: sfida lanciata a Mercedes CLA

Arriverà solo nel 2019 ma si inizia già a parlare della nuova generazione della Audi A3. Il modello riceverà una serie di corpose novità rispetto al modello in vendita, a partire dalle tecnologie di bordo fino a quelle di assistenza alla guida. Si parla anche di un importante cambiamento che potrebbe interessare la gamma: infatti secondo alcune indiscrezioni la berlina tedesca verrà lanciata molto probabilmente anche nella variante di carrozzeria coupé a quattro porte, sulla falsariga delle più grandi e costose A5 e A7 Sportback, come alternativa alle tradizionali versioni a tre porte, a quattro porte, a cinque porte e cabriolet. In questo modo il modello entrerà in competizione diretta con la Mercedes CLA, apprezzata in virtù delle sue forme slanciate e molto dinamiche.

a3coupe2

L’Audi ha già dimostrato che l’idea di una berlina con aspetto da coupé piace ai vertici di Ingolstadt. Insomma non si tratta di una idea completamente nuova da parte dei tecnici tedeschi. Nel 2014, infatti, fu presentato il prototipo TT Sportback nel quale era la TT a trasformarsi in berlina a 4 porte. L’elemento chiave dell’Audi A3 Coupé, in termini di estetica, sarà il tetto: avrà una forma allungata e più morbida, ideale per conferire all’auto un aspetto filante e renderla molto simile ad una vera coupé. La quinta versione dell’Audi A3 sarà più costosa delle altre e avrà un’indole più sportiva, quindi è possibile stimare l’arrivo degli allestimenti S e RS, con potenze fino a 400 cv e regolazioni specifiche per migliorare il comportamento su strada. Non dovrebbero mancare comunque unità a benzina dalla potenza più contenuta e a gasolio.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email