barbour2

Barbour International assembla la Triumph Thruxton R: una sportiva dal gusto retrò

La partnership tra Triumph e Barbour International si compone di un altro capitolo: la nuova Thruxton R by Barbour è una special assemblata in vista del Bike Shed 2016, la grande manifestazione  andrà in scena il 28 e 29 maggio a Londra. Davvero una bella idea quella di modellare la Thruxton R secondo i dettami di Barbour International: le caratteristiche principali riguardano il cupolino old-style in alluminio stile endurance, il monofaro laterale e cerchi (neri) a raggi: la moto “rivista” in questa maniera vuol fare la sportiva dal gusto retrò. E ci sono anche una serie di tocchi di stile, come la sella in pregiata pelle scamosciata, con impunture gialle a contrasto e cintura by Barbour che stringe il serbatoio.

barbour

La base della special è la Thruxton R, la versione più pregiata, performante e costosa dell’intera nuova serie Bonneville. Rispetto alla Thruxton base, beneficia di un allestimento ciclistico più sportivo e di alcune differenze estetiche, ma la struttura è la medesima. La versione R è anche esteticamente più intrigante della base, ancora di più se è impreziosita delle sella con codino e relativo coprisella verniciato in tinta, al posto dell’opzione sella doppia. Il carattere leggendario della Thruxton è dato dal nuovo e dirompente motore bicilindrico parallelo da 8 valvole a 1200cc. Questo gruppo propulsore completamente innovativo a sei rapporti con inerzia ridotta e prestazioni elevate presenta un albero motore più leggero e un airbox in esclusiva per la Triumph Thruxton R. Con la precisione millimetrica e la risposta istantanea dell’acceleratore ride-by-wire Triumph di ultima generazione, il motore “Thruxton-spec” sprigiona una incredibile coppia di massima di 112Nm a soli 3500giri/min, ben il 55% in più rispetto alla Thruxton precedente.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email