benelli

Benelli, in arrivo una Touring 1200: la foto del nuovo modello sta facendo il giro del web

Da giorni circola in rete un disegno di un nuovo modello targato Benelli. Si vede chiaramente una maxi turistica in allestimento per le forze dell’ordine, ma facilmente riconvertibile ad uso civile: è facile ipotizzare che si potrebbe trattare di una touring equipaggiata con il tre cilindri della TNT, aggiornato e incastonato in un telaio tubolare in acciaio. Si distinguono bene anche la forcella a steli rovesciati e le pinze freno radiali con sensore per l’ABS. Non mancano i “gadget” tecnologici, tra cui il display a schermo piatto che suggerisce la presenza del GPS, i tasti sul manubrio (forse per il riscaldamento delle manopole) e l’impianto stereo.

benelli2

Insomma il bozzetto che si vede sul web è la grande novità che Benelli potrebbe presentare nei prossimi mesi ed è la testimonianza del fatto che i modelli ammirati all’EICMA di Milano sono solo un primo “assaggio” di quello che di ciò che potrà accadere nei prossimi anni. Aleggia comunque un velo di incertezza riguardo al luogo di futura produzione: se infatti gran parte della moto potrebbe essere assemblata in Cina, è possibile ipotizzare, per il mercato europeo che la moto nasca nella storica fabbrica di Pesaro. Per il momento, tuttavia, attendiamo l’uscita ormai prossima (si parla della prima metà del 2017) della attesissima Leoncino, presentata a EICMA. Lo scorso anno era stato svelato il prototipo: ora sono pronti alla produzione in serie due versioni dello storico modelli, una naked e una scrambler. Entrambe montano il bicilindrico quattro tempi, raffreddato a liquido, da 499,6 cm cubici capace di 48 CV a 8500 giri e di una coppia massima di 45 Nm a 5000 giri.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email