hp4race

Bmw, il prototipo HP4 Race: telaio in carbonio e costruita a mano

Il prototipo portato da Bmw a EICMA ha stupito davvero tutti. Si chiama HP4 Race, ha il telaio in carbonio e anche i cerchi sono in questo materiale ultra leggero. BMW Motorrad inizierà a produrne una piccola serie, costruita a mano, nella prossima primavera, e le consegne sono previste nella seconda metà del 2017. Stephan Schaller, responsabile di BMW Motorrad, ha fornito un messaggio indubbio solo in merito al telaio e alle ruote: “La HP4 RACE sarà costruita con il telaio principale realizzato interamente in carbonio e con cerchi in carbonio, come nel modello esposto. Ulteriori dettagli relativi al modello saranno pubblicati la primavera prossima.” Inoltre è già certo che la BMW HP4 RACE sarà costruita a mano come esclusiva piccola serie e sarà consegnata nella seconda metà del 2017. Ancora le notizie sono poche e per i dettagli bisognerà attendere le note ufficiali. Dalle immagini che sono apparse si evidenzia la presenza dello scarico Akrapovic con terminale in carbonio, freni Brembo, forcella Öhlins FGR, monoammortizzatore Öhlins TTX e tappo del serbatoio racing.

hp4race2

La BMW HP4 Race è però soltanto la punta di diamante di una gamma ampia e rinnovata che il costruttore bavarese ha portato al Salone milanese. Lʼinteresse del pubblico si è concentrato anche sulle nuove GS, sia la piccola 310 che la grande R 1200 GS. Questʼultima è stata sottoposta a un bel restyling, ha nuove sospensioni e come motore il Boxer a raffreddamento aria/liquido da 125 CV, con catalizzatore modificato per rispettare ora la normativa Euro 4 sugli scarichi. Della BMW R 1200 GS si sa anche il prezzo base di 16.840 euro. Molto attese anche le nuove roadster R nineT e R nineT Urban G/S, il cui look classico cita le enduro GS che corsero la Dakar negli anni 80 e confermano gli scarichi alti e le gomme tassellate. La prima costa 16.250 euro, la Urban G/S 14.400 euro.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email