bmwk1600b

Bmw, la tanto attesa bagger è arrivata: la forza e il lusso della K 1600 B

Eleganza, forza e lusso su due ruote: sono le i punti di forza della nuova bagger di Bmw: la K 1600 B. La moto è espressione del “Grand American Touring” ed è equipaggiata con il noto 6 cilindri in linea dalla maestosa potenza di 160 CV: verniciata completamente in nero (blackstorm metallizzato / nero per i componenti della ciclistica e la catena cinematica) esprime la sua personalità nella veste di una bagger, dunque nella livrea di un esclusivo custom-bike, come si incontrano soprattutto negli Stati Uniti. La moto è stata presentata Los Angeles e dovrebbe arrivare sul mercato americano verso la meta del prossimo anno. Le caratteristiche delle bagger sono la silhouette a goccia il cui punto più alto è la carena anteriore, la linea slanciata che scende verso la coda e le valigie laterali montate basse con le unità delle luci posteriori integrate, così da essere parte dello “streamlining”, nel più autentico stile statunitense. Nuovi terminali di scarico cromati, orientati parallelamente alla strada, si integrano molto organicamente nella linea di design della moto.

bmwk1600b2

La basa della nuova bagger K 1600 B è la turistica Bmw K1600 GT: si distingue per un andamento delle linee che scendono verso il posteriore lungo la sezione della coda, completamente ridisegnata. La bagger è bassa e slanciata e grazie al nuovo telaio posteriore offre anche un’altezza di seduta del passeggero nettamente più bassa. Valigie laterali dalla suddivisione nuova e parafango posteriore sollevabile, per uno smontaggio più semplice della ruota, completano la dotazione da viaggiatrice. Il parafango posteriore è sollevabile, così da facilitare lo smontaggio della ruota posteriore. La carena dal parabrezza, corto e dinamico, rende la nuova K 1600 B particolarmente imponente e muscolosa. Per garantire una protezione altamente efficiente contro il vento e le intemperie, dai deflettori in giù i fianchetti della carena sono stati fortemente arretrati. Non mancano i deflettori per la protezione delle mani. I due specchietti retrovisori, dotati di ampie superfici con sezione asferica che assicura un’ottima vista dei veicoli che seguono, si integrano armonicamente nel linguaggio formale. Ricca la gamma di accessori originali Bmw Motorrad e di optional montati ex fabbrica tra cui anche le confortevoli pedane per il passeggero.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email