bmwk

Bmw pronta a svelare la nuova K 1600 GT: carena affilata e aiuti elettronici

Tra le novità di Intermot potrebbe esserci anche la nuova Bmw K 1600. La moto, lanciata nel 2010 nelle versioni GT e GTL, potrebbe essere oggetto di un profondo rinnovamento ed essere svelata tra pochi giorni in occasione del salone di Colonia: è quanto riporta il magazine MCN che ha anche pubblicato una serie di foto spia che la ritraggono durante i test. Come si può osservare dalle immagini di MCN l’unico elemento immutato dovrebbe essere il gruppo ottico anteriore, comunque inserito in un frontale completamente ridisegnato. Più complesse anche le forme delle carene laterali, assai diverse da quelle “piatte” dell’attuate versione e ridisegnate al fine di migliorare l’aerodinamica.

bmwk2

Molto probabilmente verrà mantenuta la stessa capacità del modello uscente, anche il serbatoio – viste le modifiche fatte all’intera struttura – è stato ridisegnato e reso più sinuoso. Il coperchio della trasmissione è stato ridisegnato: un dettaglio molto importante – secondo MCN – perché potrebbe essere la spia dell’introduzione sulla K1600 del cambio elettronico già disponibile sulla sportiva di punta S1000RR. Il sistema permette cambi marcia senza usare frizione e chiudere l’acceleratore, in grado di migliorare l’usabilità della gran turismo, migliorando anche il confort per pilota e passeggero. Lecito immaginare, continua la rivista inglese, anche a nuovi aiuti elettronici (di cui la versione uscente era già ben dotata), primo fra tutti l’ABS che agisce in curva. Tutto diverso il posteriore, che sfoggia una forma più allungata, e due maxi silenziatori. Non è da escludere poi il debutto della tanto attesa versione bagger. Insomma non resta che aspettare l’apertura di Intermot e vedere se effettivamente tutte queste novità verranno presentata da Bmw.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email