rolandsands2

Bmw R nineT secondo Roland Sands: la special ispirata alle linee classiche del marchio tedesco

La Bmw R nineT così come la vede Roland Sands. Il designer americano ha voluto realizzare una special partendo dalla bellissima moto bavarese, esempio perfetto del giusto mix tra classico e moderno. Per realizzare la sua creatura Sands è partito da una Bmw R5 del 1937 e da una nuova BmwW R9T dando vita ad una moto senza tempo, ispirata alle linee pulite delle prime produzioni del marchio tedesco. Per questo progetto Roland Sands si è avvalso della collaborazione dell’azienda Sosa Metal Works per ricostruire i parafanghi e il serbatoio ispirandosi alle classiche forme di quelli usati sulla R5. Stesso discorso per il telaio completamente rivisto e adattato per montare una sella monoposto realizzata dalla Bitchin Rich.

rolandsands3

La Bmw R nineT monta una ruota anteriore da 19” e una posteriore da 17”, una soluzione che secondo il designer fa sì che la silhouette della moto ricordi molto quella della R5. La forcella anteriore è stata ricostruita dagli specialisti della GP Suspension, la moto è stata verniciata e cromata dalla Airtrix, mentre tutti i pezzi usati e marcati RSD come le manopole, i comandi, le cornici del cruscotto e i coperchi delle valvole sono stati tutti rivestiti dalla Specialized Powdercoating. Questo progetto è davvero speciale nel senso che – per la prima volta da quando Roland Sands ha iniziato il suo lavoro – ha visto il coinvolgimento di altre aziende e professionisti del custom per portare a termine questa moto unica. Scarico personalizzato in acciaio inox, pneumatici Dunlop, dischi RSD, pinze monoblocco Brembo, tubi Spiegler e sospensioni Öhlins completano questa moto dalle prestazioni moderne avvolta, come dice Roland, in un pacchetto senza tempo.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email