BMW si rinnova con il model year 2017: arriva la Serie 1, che punta forte su accessori e comodità a bordo

Dopo le tante vendite BMW Serie 1 si rinnova con il “model year 2017”, che sarà a listino a partire da luglio nella doppia versione a tre e cinque porte. Sempre a luglio è previsto l’arrivo anche della nuova BMW Serie 2 che sarà disponibile nelle varianti Coupé e Cabrio. Entrambi i modelli prevedono a livello estetico le stesse novità fatta eccezione per l’introduzione dei nuovi allestimenti Sport Line Shadow, M Sport e BMW M 140i Shadow che accentuando la sportività della Serie 1.

La nuova Serie 1 aggiunge anche nuove colorazioni e cinque inedite tipologie di cerchi di lega da 17 e 18 pollici. La plancia è ridisegnata e maggiormente orientata verso il guidatore, mentre nel cruscotto cambia il design della strumentazione  così come le bocchette d’aerazione. Presenti a bordo anche un porta bevande alla base della console centrale, con sistema d’infotainment, gestibile attraverso l’iDrive di ultima generazione, che può essere abbinato a richiesta al navigatore Professional con touchscreen da 8,8 pollici, Voice Control e Controller con funzione Touch.

I BMW ConnectedDrive Services includono accesso ai servizi da remoto, informazioni sul traffico in tempo reale con previsione di pericoli e On-Street Parking Information. Completa il quadro l’interfaccia smarthphone compatibile con lo standard Apple CarPlay, con possibilità di carica induttiva e WiFi e hotspot, a cui è possibile collegare fino a un massimo di 10 dispositivi. Identiche anche le gamme motori dei due modelli. Si parte dai benzina a tre, quattro e sei cilindri più turbodiesel a tre e quattro cilindri, con potenze che vanno dai 136 cv della Bmw 116i e della 218i ai 340 cv della BMW M140i e della M240i.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email