Citroen aumenta il comfort grazie alla nuova C3 con cambio automatico e tecnologia all’avanguardia

Presentata al Salone di Parigi dell’autunno scorso, la nuova Citroën C3 amplia la gamma per conquistare una fetta di clientela sempre più consistente, attratta dai benefici della trasmissione automatica. La media della Casa francese infatti vede il debutto del cambio automatico di nuova generazione EAT6, in abbinamento con il motore più potente della gamma, il PureTech 110 S&S, per due anni consecutivi eletto “Engine of the year” nella categoria con cilindrata da 1.0 a 1.4 litri.


Il cambio automatico EAT6 (Efficient Automatic Transmission) offre un comfort di utilizzo di alto livello: rapidità e fluidità dei passaggi di marce con la tecnologia Quick Shift, gestione morbida dell’inserimento grazie a un convertitore perfezionato. Un rendimento ottimizzato grazie alla riduzione degli attriti interni, l’uso di convertitori bloccabili che evitano gli slittamenti e alla compatibilità con la tecnologia Stop &Start.


Nel primo quadrimestre dell’anno, la Citroën C3 ha confermato il suo status di best-seller, con ben 13.000 vetture immatricolate, con una crescita progressiva e costante che, nel mese di aprile, ha portato la C3 al 4° posto nella classifica delle berline del segmento B. La Citroën C3 PureTech 110 S&S EAT6 è già in vendita nell’allestimento Feel (prezzo di listino chiavi in mano 17.300 euro) e Shine (18.550 euro).



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email