citroen

Citroen, due new entry al Motor Show: la nuova C3 e gli allestimenti della Cactus

Dopo due anni di assenza torna il Motor Show a Bologna dal 3 all’11 dicembre: quella del 2016 è l’edizione numero 40 della manifestazione che quest’anno attira quaranta marchi automobilistici. Gli organizzatori hanno voluto modificare il format dell’evento: non ci sarà più un salone dell’auto in senso tradizionale, ma verrà realizzato un percorso di divertimento e show, per dare libero sfogo alla passione per i motori. Il Motor Show è l’evento che ha scelto Citroen per presentare alcune new entry:, la nuova C3 (che è stata svelata in anteprima mondiale al recente Salone di Parigi) e due allestimenti della Cactus. Ecco nel dettaglio le caratteristiche dei due modelli.

citroen2

NUOVA CITROEN C3 – La nuova C3 è lunga 3,99 m, larga 1,75 metri e alta 1,47 metri. Il passo è di 2,54 metri, grazie agli sbalzi ridotti (soprattutto nel posteriore). Il bagagliaio ha una capienza di 300 litri. Confermati i motori benzina PureTech e Diesel BlueHDi al lancio: i 3 cilindri PureTech sono in step di potenza 68, 82 e 110 CV. I diesel BlueHDi in due versioni da 75 e 100CV. La C3 è disponibile anche con il cambio automatico EAT6, che affianca in listino il tradizionale cambio manuale.

cactus

CITROEN CACTUS ‘RIPCURL’ E ‘OVERTURE’ – La Citroen Cactus RipCurl è una serie speciale realizzata in collaborazione con il noto marchio del mondo del surf. È dotata di Grip Control che utilizza un sistema antislittamento evoluto, integrato nel calcolatore ESP, che ottimizza la motricità delle ruote anteriori e prevede varie modalità di adattamento al fondo stradale. La Citroen Cactus Overture – presentata all’EICMA 2016 – è invece un esperimento di contaminazione tra auto e moto (nello specifico il genere ‘Scrambler’) sul quale ha lavorato un team di artigiani e officine che operano con una cura al dettaglio e una precisione d’altri tempi.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email