ds2

DS, l’allestimento sportivo Performance Line impreziosisce i modelli della gamma DS

Un tocco di sportività per i modelli della gamma DS. Infatti debutta l’allestimento Performance Line, messo a punto dalla divisione sportiva di DS, che si affianca, allo stesso prezzo, allo Sport Chic (il più ricco). Ad eccezione della DS 5, i modelli Performance Line sono proposti in versione bicolore, con il tetto nero abbinato a sette tinte di carrozzeria per la DS 3, e a sei per la DS 4. A caratterizzare l’immagine sportiva della versione, inediti cerchi in lega neri (di 17’’, 18’’, 19‘’, a seconda dei modelli), con logo DS su fondo rosso. I colori specifici DS Performance (rosso carminio, bianco e oro) si ritrovano sulle placchette applicate a retrovisori esterni, spoiler posteriore, cofano e portiere anteriori.

ds3

Anche gli interni sono caratterizzati dall’allestimento Performance Line: tutti i modelli DS propongono la pedaliera rivestita in alluminio e il rivestimento in Alcantara di colore grigio per la seduta delle poltrone, con l’emblema DS Performance Line che impreziosisce la parte superiore dei sedili anteriori. Impunture nei colori specifici (rosso carminio, bianco e oro) si ritrovano anche nelle cuciture di sedili, pannelli, portiere, cuffia del cambio, volante e palpebra del cruscotto. La più “piccola” tra le vetture acquistabili nell’allestimento Performance Line è la DS 3 1.2 PureTech da 82 cv, in vendita a 19.800 euro.

ds4

La dotazione offre il sistema d’infotainment con touch pad 7″ e funzione Mirror Screen, la retrocamera, i sensori di parcheggio e i servizi connessi DS. Altri equipaggiamenti sono disponibili in base al modello: l’Active City Brake è presente su DS 3 e DS 3 Cabrio. Il sistema di sorveglianza dell’angolo cieco è invece riservato a DS 4 e DS 5 e l’avviso di superamento involontario della linea di carreggiata è disponibile in opzione sulla DS 5. Infine, il DS Connect Nav è di serie sulla DS 5.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email