ducati2

Ducati, la GP11 di Valentino Rossi nelle mani di un privato: la porterà in pista per un evento

La Ducati di Valentino Rossi nelle mani di un privato francese. L’uomo è riuscito ad acquistare l’esemplare che viene raccontato come il modello che si mostrò a Valencia nel 2010, proprio agli esordi dell’esperienza di Rossi con la Rossa di Borgo Panigale. In realtà, vedendo la conformazione della carenatura laterale e l’assenza delle ali, sembrerebbe più avvicinarsi al modello che si presentò durante le primissime gare, senza i wingflats, ma prima ancora della GP11.2. La storia è stata raccontata dal magazine PaddockGP: si tratta dunque della Desmosedici con il V4 di 90 gradi, con l’inscatolato in carbonio. Questo modello si mostrerà – dopo un passaggio proprio a Borgo Panigale per una revisione – in un evento del 15 e 16 Aprile sul circuito del Paul Ricard, dove saranno presenti moto a 2 tempi, una Voxan, ed un pacchetto di TZ. Il proprietario si chiama Hubert Rigal, ex pilota da gran premio, con una collezione particolare: Yamaha 500cc, Yamaha 750 4t guidate da Giacomo Agostini, Christian Sarron, Eric Seynes…e dallo stesso Rigal.

ducati

Nonostante l’esperienza di Valentino Rossi in Ducati non sia stata particolarmente entusiasmante c’è chi è rimasto legato alla moto guidata dal Dottore durante la prima stagione a Borgo Panigale. Non fu una grande annata per Rossi che salì solo podio solo a Le Mans nel suo anno d’esordio con Ducati. Il sodalizio si ruppe dopo due anni costellati da tante cadute, di strade tecniche intraprese ma poi abbandonate e di solo tre podi tra il 2011 ed il 2012. Sopratutto durante la prima stagione, lo sviluppo della Desmosedici si declinò in varie versioni, tanto da ritrovarsi con esemplari quali la GP11 e la GP11.2 con il telaio inscatolato in carbonio in termini di ciclistica, ma anche con il propulsore da 800cc.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email