Essenziale ed esaltante nasce la nuova Ducati Monster 797, una moto capace di avvicinare passato e presente

Un richiamo alla leggendaria Monster degli anni ’90, reinterpretata in chiave moderna e declinata secondo i valori Ducati, sofisticata ma allo stesso tempo essenziale e performante. Di cosa parliamo? Della nuova Ducati Monster 797. I ponti con il passato sono evidenti, in quella che è la più accessibile nell’attuale famiglia delle naked della casa di Borgo Panigale, in una lunga serie di dettagli che spaziano dal serbatoio al telaio a traliccio, passando per il motore bicilindrico raffreddato ad aria e il proiettore di forma circolare.

La guida piacevole ed esaltante è invece garantita  dai 75 CV di potenza massima a 8.250 giri/minuto e da un’erogazione godibile a ogni regime, con il bicilindrico Desmodue omologato EURO 4. Alla tradizione si affianca l’innovazione e sulla due ruote non manca una componentistica moderna come la strumentazione LCD, le luci di posizione anteriori e il faro posteriore a LED e degli inediti commutatori sul manubrio.

La sicurezza attiva è garantita in ogni situazione grazie all’ABS Bosch di serie che lavora insieme a un impianto frenante di prim’ordine. Il nuovo Monster 797 è disponibile anche in versione Plus, con un look che si distingue per una ricca dotazione di serie che include il cupolino e la cover sella passeggero. La moto è disponibile al prezzo di 9.200 euro.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email