fiatpunto

Fiat Punto disponibile anche con il motore turbodiesel 1.3 multijet

La Fiat Punto propone il motore turbodiesel 1.3 multijet da 95 CV Euro6 che viene abbinato al cambio manuale a cinque marce. Si tratta di una unità propulsiva si distingue per l’adozione di un turbocompressore a geometria variabile che permette al 4 cilindri di erogare una coppia massima di 200 Nm. Il sistema Common Rail di terza generazione invece lavora a pressioni di iniezione pari a 1.600 bar. Il nuovo motore è disponibile negli allestimenti Street e Lounge e i prezzi partono da 17500 euro.

Fiore all’occhiello dell’ingegneria motoristica firmata FCA, la nuova motorizzazione assicura grande autonomia e bassi costi di gestione senza tralasciare comfort e piacere di guida. Inoltre, l’adozione di un turbocompressore a geometria variabile permette al propulsore di esprimere una coppia massima di 200 Nm, a ulteriore beneficio di elasticità di marcia e piacevolezza di guida. Cuore del motore è il sistema d’iniezione Common Rail di terza generazione che rappresenta la soluzione tecnologicamente più evoluta al fine di controllare le elevate pressioni di iniezione (1.600 bar), svincolandosi dal regime di rotazione motore e dalle quantità di combustibile iniettate. Per quanto riguarda i sistemi tecnologici nelle prossime settimane su tutta la gamma sarà disponibile il nuovo Pack Techno, che prevede radio-navigatore, comandi al volante, cruise control e presa di corrente da 12V nel vano baule. A seconda dell’allestimento il costo varia: 450 euro per l’allestimento Street e 350 euro per quello Lounge. Il valore dei contenuti offerti, suggeriscono dalla Fiat, “è superiore a 1.000 euro, quindi il vantaggio per il cliente del 49%”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email