valentino

Formula 1, l’assist di Toto Wolff a Valentino Rossi: “Farà un test con Mercedes”

L’annuncio del ritiro di Nico Rosberg (il Campione del mondo di Formula 1) ha dato il via a una rivoluzione tra i piloti del circus. Si sono fatti tanti nomi per la sostituzione del tedesco figlio d’arte e anche Valentino Rossi si è inserito nel giogo, sussurrando scherzosamente: “Wolff ha il mio numero”. Il team manager austriaco ha comunque preso la palla al balzo e ha proposto al Dottore di fare una giornata di test sulla monoposto Mercedes, esattamente come aveva fatto Lorenzo a Montmelò l’anno scorso. Wolff ha detto alla Gazzetta dello Sport: “Mi piacerebbe vedere quale capacità avrebbero Valentino Rossi e Sébastien Ogier (pluricampione del mondo rally ndr) sulle nostre macchine. Vorrei organizzare un test per loro”. Per Valentino Rossi non sarebbe la prima volta al volante di una vettura da corsa. Il “Dottore” infatti nel 2005, 2006, aveva svolto dei test con Ferrari, in un momento della sua carriera in cui avrebbe davvero potuto passare dalle due alle quattro ruote.

totowolff

Due anni dopo era tornato a guidare la monoposto del Cavallino su circuito del Mugello, per poi accantonare questo progetto e concentrarsi sul Motomondiale. A testare la Mercedes W05 Hybrid con cui Hamilton si laureò campione del mondo nel 2014 qualche mese fa è stato uno degli acerrimi rivali di Rossi, Jorge Lorenzo. Insomma ci vorrà ancora qualche settimana prima dell’annuncio ufficiale del nuovo pilota Mercedes: durante la stessa intervista Wolff ha ribadito il concetto: “Non abbiamo ancora preso la decisione perché coinvolge più di un pilota e di un team. E dobbiamo avere rispetto per le altre squadre”. Il candidato più papabile per il sedile lasciato vacante da Rosberg rimane Valtteri Bottas, anche e soprattutto alla luce delle voci che vorrebbero Felipe Massa pronto a tornare in Williams.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email