truccofurto

Furti di auto e moto: il nuovo trucco dei ladri smascherato con un video

Sta facendo il giro del web il video di un utente di Newcastle, in Inghilterra. L’uomo, Daniel James MacArthur, ha voluto dimostrare il trucco che usano i ladri di automobili e motociclette: mai fidarsi di una bicicletta abbandonata in mezzo alla strada, perché potrebbe essere l’esca usata dai ladri per mettere in atto un furto. È successo a chi si è fermato per spostare l’ostacolo sulla carreggiata e in un attimo si è trovato senza il proprio veicolo.

Daniel era in sella alla sua moto. Mentre percorreva una strada si accorge della bicicletta abbandonata proprio in mezzo alla carreggiata. Allora decide di fermarsi, lascia la moto e recupera la bicicletta. Si tratta di pochi attimi, pochi secondi che per lui possono essere fatali: infatti il tempo di rivolgere lo sguardo avanti e si accorge subito che alcuni stanno cercando di rubare la sua moto. Riesce subito a fermarli, il suo intervento è tempestivo e riesce quindi a sventare il furto. Nel frattempo ci sono delle persone che passano ma non intervengono. Allora l’uomo decide comunque di spostare la bicicletta dall’altra parte e chiama la Polizia. Questo trucco ricorda tanto quello della corda: un’automobilista si è ritrovato dinanzi una corda tesa perpendicolare alla carreggiata, all’altezza del parabrezza. La vede e frena in tempo, la corda si spezza e per fortuna causa solo un lieve danno ai tergicristalli. Nel momento in cui l’automobilista ha rallentato, poi, ha notato dallo specchietto retrovisore di sinistra due uomini avvicinarsi. Lui era rimasto nell’abitacolo, per questo ha accelerato riuscendo a fuggire.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email