golf

Golf R400, il concept di Volkswagen può diventare realtà

La prima volta due anni fa: Volkswagen presentò al pubblico la Golf R 400 in Cina a Pechino. Si trattava di un concept, ma un nuovo rapporto specifica che il modello in questione potrebbe entrare presto in produzione e quindi dovrebbe essere svelato a breve. Ancora non c’è niente di ufficiale ma dalla Casa tedesca fanno sapere, come riferisce motori.it, che a breve “potrebbe esserci una sorpresa”, anche perché in Germania si apprestano a festeggiare il 40 ° anniversario della Golf GTI. E quella potrebbe essere l’occasione per ammirare la nuova vettura. Probabilmente entro maggio o al massimo giugno si dovrebbe sapere qualcosa in più. Di conseguenza, il modello in questione potrebbe fare il suo esordio al Wörthersee o in occasione del Festival of Speed di Goodwood, che si tiene ogni anno a luglio nel Regno Unito.

Inizialmente il concept della Golf R 400 fu svelato al Salone di Pechino del 2014: e presentava un corpo aggressivo teso a nascondere un 2.0 litri a quattro cilindri sovralimentato capace di produrre 400 CV. Il propulsore in questione era collegato ad una trasmissione DSG a sei marce e ad un sistema di trazione integrale 4Motion, per uno scatto da 0 a 100 km/h coperto in 3,9 secondi ed una velocità massima di 280 km/h. Ancora non è chiaro quale motore verrà utilizzato nel modello che potrebbe arrivare in produzione, anche se è prevedibile che i tecnici di Wolfsburg propendano per una versione aggiornata del 2.5 a cinque cilindri dell’Audi RS3, magari con un cavalleria portata fino a 420 CV.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email