Harley-Davidson XG750R

Harley Davidson torna sugli ovali con la nuova flat tracker XG750R

È stata siglata XG750R ed è la nuova flat tracker di Harley Davidson. La casa di Milwaukee da anni non rivedeva questo tipo di moto dedicata alle competizioni sugli ovali di terra battuta, gare in cui ha vinto tanto ma che ultimamente ha visto fra le sue concorrenti moto con motori giapponesi, Yamaha piuttosto che Kawasaki e KTM, raffreddati a liquido e più potenti. La nuova moto è basata sulla piattaforma della Street 750 di serie, il modello creato per andare alla conquista di una nuova clientela. Il motore V2 di 750 cc è stato modificato e potenziato, mentre la ciclistica vede il telaio ampiamente modificato da Vance & Hines Motorsports. Non c’è più l’impianto frenante anteriore, sono state riviste le sospensioni ed è cambiata la posizione di guida con la sostituzione di manubrio, sella e pedane.

Harley-Davidson XG750R2

La moto sarà portata in gara questo fine settimana a Springfield dal team ufficiale Screaming Eagle con David Fisher alla guida. Brad Baker, il campione 2013 dell’AMA Pro Grand National Champion sarà invece in pista con la gloriosa XR750. “Dopo decenni di successo nel Flat Track – ha ricordato Kris Schoonover, racing manager di Harley-Davidson – sapevamo che era giunto il momento di un nuovo salto generazionale per continuare a essere competitivi in una delle competizioni motoristiche più spettacolari che ci siano”. La volontà è tornare a essere competitivi dopo che le moto concorrenti continuano a mietere successi come la Kawasaki 650 di Bryan Smith, che ha conquistato la Sacramento Mile, e altre moto veloci come KTM motorizzate 950 LC8, Yamaha della serie MT- e persino Triumph Bonneville. “Durante i test la nuova moto ha dimostrato di andare forte – ha aggiunto Schoonover – ma la prova in gara è fondamentale, altro sviluppo sarà da svolgere e solo allora capiremo se la competitività sarà superiore alle altre nostre moto ufficiali per dirottarvi Brad Baker”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email