tonimontana2

Harley, la 883 diventa “Toni Montana”. La cafè racer ispirata a Scarafce

È sicuramente una delle Harley Davidson più customizzata in assoluto: si tratta della 883, una moto che nella sua lunga carriere è stata personalizzata in tutti i modi e deve gran parte della sua fortuna alla quantità impressionante di parti speciali dedicate a quella che è stata per molti anni la entry level del marchio di Milwaukee. Ora l’arrivo della 750 ha rimpiazzato la mitica 883 ma il cuore degli appassionati di Harley Davidson è sempre legato alla moto che monta ancora la più piccola declinazione del tradizionale bicilindrico americano ad aste e bilanceri: e in HD lo sanno bene tanto che – dopo aver passato il 2015 a promuovere la nuova nata – sono tornati a porre l’attenzione sulla 883. E in questo modo è stata indetta la “Battle of the Kings”, contest in cui i dealers europei di HD sono stati chiamati a proporre la loro special su base Iron.

tonimontana

Mekadrama (maggior concessionario belga) insieme a Zadig Motorworks ha raccolto la sfida realizzando “Toni Montana”: l’obiettivo principale di questa partnership è stato realizzare un’accattivante special senza stravolgere l’impostazione di base che la casa madre ha voluto dare al mezzo, come da regolamento per la Battle of the Kings. Zadig e Mekadrama hanno fatto qualcosa in più: hanno creato una cafè racer che possa essere riprodotta in officina, a partire da una Iron, in 30 ore.

tonimontana3

Lo scopo dei padri di questa particolare 883 è infatti quello di creare un kit per la produzione di una piccola serie limitata di “Toni Montana” da rendere disponibile per i clienti del Vecchio Continente, a una cifra che si aggira sui 25.000 dollari. Inoltre pare che questa moto sia anche stata “scritturata” come protagonista a due ruote per il copione di un film, ma nulla trapela sul titolo o sul regista.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email