hondaxadv

Honda, a EICMA debutta l’X-ADV: piattaforma dell’Integra e motore bicilindrico da 750cc

Il nuovo X-ADV di Honda vuole rivoluzionare il mondo motociclistico e non. Il modello ricalca fedelmente il concept City Adventure che era stato mostrato un anno fa sempre a Milano riscuotendo un certo interesse. Il nome è cambiato in X-ADV, la formula è la stessa: l’evoluzione del concetto Honda Integra in direzione on-off. Una sorta di Suv a due ruote insomma che entra a gamba tesa cercando di svariare tra ambienti urbani e extra urbani e che sfrutta un concetto di “crossing” già familiare all’Integra. E proprio dalla moto scooter riprende la piattaforma, evolvendosi e tracciando nuove strade. Un mezzo tuttofare che si nota innanzitutto dal design: linee tese e filanti, ma al contempo piazzate in un concetto estremamente solido e concreto. Mixate il tutto in salsa futuristica high-tech e avrete il mezzo.

hondaxadv2

Comfort, praticità, stile e design: caratteristiche che si notano da un lato dal vano sottosella in grado di ricevere un casco off road, dal parabrezza regolabile su cinque livelli, mentre l’altra faccia della medaglia è data dallo scarico in posizione rialzata, dai paramani offerti in serie, ma anche dalla sella alta – 820 mm con opzione a 790 – ma anche dal paracoppa in alluminio, tipicamente off road. E quest’animo avventuroso si capisce anche dai cerchi a raggi tangenziali con un 17” davanti ed un 15 dietro. Ad impreziosire lo stile ecco i fari full-LED, la strumentazione LCD verticale per una miglior visione tipicamente rally, manubrio in alluminio e accensione con smart-key. E quindi ovviamente, dal concetto di stile e design non si può fare a meno di declinarne il concetto tecnico. Ecco allora la forcella rovesciata da 41 mm all’anteriore con elevata escursione, come il mono prolink dietro.

hondaxadv3

La frenata? Dettata da pinze radiali a 4 pistoncini che agiscono su dischi flottanti da 310 mm, e con l’ABS che può essere escluso al posteriore. Peso complessivo contenuto a 239 kg, con un serbatoio da 13 litri. E, trattandosi del concetto figlio di un’Integra, consumo dichiarato a 27,9 litri. A spingere il nuovo Honda X-ADV ecco il bicilindrico già conosciuto con la serie NC con omologazione ovviamente Euro4. 745cc in grado di erogare 55 cavalli a 6250 giri/min ed una coppia di 68 Nm a 4750 giri/min, per un propulsore studiato appositamente per sfruttare al meglio l’utilizzo medio dell’utente. Confermato anche il cambio DCT con le mappe D, S1-2-3 e con comando a manubrio.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email

Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Cliccando in un punto qualsiasi dello schermo, effettuando un’azione di scroll o chiudendo questo banner, invece, presti il consenso all’uso di tutti i cookie. Maggiori info

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi