hondacf5002

Honda CB 500 F: la nuova ‘naked’ agile, leggera e con un prezzo “interessante”

Si rinnova la Honda CB 500 F. Questa nuova versione della naked è destinata anche a chi si avvicina per la prima volta alle moto “vere”. Può essere guidata con la patente A2 e va bene anche per un pubblico più ampio: la potenza dichiarata è esattamente quella massima prevista per la patente A2, ma i 48 cavalli erogati dal bicilindrico 500 (dotato di distribuzione bialbero a 4 valvole per cilindro) sono belli “vivaci” e garantiscono allunghi degni di moto ben più grosse. Non è stato stravolta la sostanza di una delle moto più apprezzate da parte degli appassionati ma ci sono delle modifiche che la rendono ancora più interessante. Le linee sono più moderne, la gamma colori è completamente rinnovata, i fari anteriori e posteriori sono a LED, mentre i convogliatori sono più compatti e lasciano il motore maggiormente in vista (oltre ad accentuare l’aspetto aggressivo del frontale). Presenta un aspetto aggressivo, invece, il codino al posteriore.
Per quanti riguarda il lato tecnico il serbatoio è stato maggiorato a 16,7 litri (un litro più del modello precedente) ed è cambiato anche lo scarico, ora più compatto e grintoso. Il motore è sostanzialmente invariato, ma i consumi sono stati ulteriormente migliorati.

hondacf500

La piccola CB infatti dichiara 29,4 km/l nel ciclo medio WMTC: un dato che, unito al serbatoio più capiente, porta l’autonomia a circa 500 km. Invariato il classico telaio in tubi di acciaio, sempre accoppiato a un forcellone bibraccio. Il reparto sospensioni vede impegnata una forcella da 41 mm con escursione di 120 mm regolabile nel precarico e un monammortizzatore regolabile nel precarico su 9 posizioni. Di serie l’ABS che controlla il disco da 320 mm davanti e quello da 240 mm dietro. Cambiano anche le pedane di pilota e passeggero, ora ancorate a supporti più piccoli (quelle del passeggero sono in alluminio pressofuso). Come per il modello precedente la copertura del cruscotto è parte integrante del cupolino e accoglie tutta la strumentazione con tachimetro, contagiri, contachilometri totale con due parziali, orologio, indicatore livello carburante e trip computer che indica i consumi istantaneo e medio. Il sistema antifurto HISS (Honda Intelligent Security System) è integrato al sistema di alimentazione e impedisce l’avvio del motore senza la chiave di contatto codificata. La nuova Honda CB 500 F viene proposta in quattro colorazioni (bianco, nero metallizzato, rosso e tricolore rosso/bianco/blu). La CB 500 F costa 5.990 euro.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email