HondaPCX125

Honda, lo scooter PCX 125 My 2017 conquista l’omologazione Euro4

Lo scooter più venduto in Europa è anche Euro4. Oltre a essere comodo, oltre a consumare poco adesso Honda PCX 125 2017 si aggiorna e conquista l’omologazione antinquinamento. Si tratta del primo scooter del marchio dell’Ala a montare il motore a basso attrito eSP dotato di Start&Stop e arriva sul mercato nella variante my 2017 con il monocilindrico che guadagna l’omologazione Euro4. Tra le caratteristiche principali di Honda PCX 125 c’è la presenza delle luci a LED nei gruppi ottici che rischiarano la notte senza aumentare i consumi, del pulsante dell’hazard per gli indicatori di direzione, di un orologio digitale sul cruscotto e di una presa AC a 12 Volt per lo smartphone posizionata all’interno del vano portaoggetti.

HondaPCX1252

Dal punto di vista della praticità l’Honda PCX 125 2017 offre un comodo vano sottosella in grado di contenere un casco integrale e non vanno dimenticati i consumi da record (47,4 km/l in media nel dichiarato WMTC) del monocilindrico da 11,7 cavalli, ottenuti grazie anche al sistema Start e Stop. Per quanto riguarda la meccanica il telaio dello scooter Honda è in tubi di acciaio e dialoga con una forcella telescopica da 31mm, con corsa di 100mm, e con un forcellone con doppio ammortizzatore con corsa di 75mm. La frenata è combinata e si affida a un disco anteriore da 220mm con pinza a tre pistoncini e a un tamburo posteriore da 130mm. Honda PCX 125 2017 è disponibile in cinque colorazioni: Pearl Cool White, Pearl Nightstar Black, Moondust Silver Metallic, Pearl Siena Red, Mat Carbonium Gray Metallic.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email