hondanc3

Honda, look grintoso e accattivante per la NC 750 X

Uno dei prodotti della gamma “intermedia” di Honda particolarmente apprezzati dagli appassionati delle due ruote è la crossover X. La versione 2016 della NC 750 X è omologata Euro 4 ed è disponibile sia con il cambio tradizionale che con quello DCT. La moto presenta piccoli ritocchi estetici che la rendono più simile alla Crossrunner e alla Crosstourer con gruppi ottici anteriore e posteriore full-led e un parabrezza più alto di 70 mm che garantisce una migliore protezione dall’aria. Resta invariato il motore con il bicilindrico da 745 cm3 a “corsa lunga” con i cilindri paralleli inclinati di 62°, capace di erogare 55 CV a 6.250 giri e dotato di doppio contralbero per smorzare le vibrazioni.

hondanc2

Una delle novità più interessanti riguarda la modalità di funzionamento del cambio a doppia frizione DCT:la modalità automatica S ora ha tre livelli di funzionamento. Altro particolare è la capacità del cambio stesso di intuire, incrociando i dati di velocità, rapporto inserito e apertura delle farfalle dell’iniezione, se la moto si trova in salita o in discesa e di scegliere quale rapporto usare. Sono presenti aggiornamenti alle sospensioni: : nuova la forcella Showa con valvola “dual-bending” (migliora il comportamento sia in compressione, sia in estensione), mentre il monoammortizzatore ha una regolazione del precarico molla più pratica. Il vano portacasco ha ora una capacità di ben 22 litri e un coperchio ridisegnato su cui ci sono pratici ganci che permettono di utilizzare la classica retina elastica (il ragno) per trasportare piccoli oggetti. Pinza più potente all’interno dell’impianto frenante e l’ABS (di serie) che va a sostituire la frenata integrale D-CBS. Non cambiano le dimensioni dei dischi da 320 mm all’anteriore e da 240 mm al posteriore. Nuove anche le valvole degli pneumatici, ora sono a “L” per facilitare il controllo della pressione.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email