davida

Il vintage in testa: Davida presenta il V3 Speedster, il casco dal look anni ’70

Farà il suo debutto al Salone di Colonia (dal 5 al 9 ottobre) la nuova versione dello storico casco Speedster V3 firmato Davida Moto. L’azienda ha deciso di mantenere intatte le caratteristiche del progenitore nato 26 anni fa: calotta a basso profilo e interno in pelle, ma ha voluto comunque effettuare qualche modifica rispetto al passato e ora estraibile per la pulizia o la sostituzione. Le fodere di ricambio in pelle sono infatti disponibili nei colori nero, marrone o marrone noce. Tra le caratteristiche salienti del nuovo modello, la doppia marcatura ECER22-05 e DOT FMVSS n. 218, che conferisce al casco tutti i requisiti per essere omologato per la circolazione su strada.

davida3

I caschi Davida sono prodotti a mano nello stabilimento di Birkenhead attraverso tecniche di produzione e lavorazione artigianale; tutti i caschi i prodotti sono certificati ISO 9001 e testati in modo indipendente presso i migliori laboratori di certificazione in tutto il Mondo. Davida è l’unico produttore di caschi britannico a realizzare caschi certificati. “Il team tecnico di Davida UK ha messo tutti i suoi 40 anni di esperienza di produzione nel nostro ultimo casco legale su strada, il Davida Speedster v3 – afferma David Fiddaman, MD della Davida -. Per cui siamo molto entusiasti di rivelare questo nuovo prodotto alla Intermot 2016 di Colonia, una fiera e una città che hanno entrambi un grande significato per il nostro sviluppo come azienda sin dai primi anni del 1980. Il modo in cui produciamo le calotte del casco di composito GRP è notevolmente progredito, al fine di mantenere la stessa forma a basso profilo, per cui ora il Davida Speedster v3 soddisfa le esigenze dei più alti standard di sicurezza moderni ECE R22-05 e DOT”.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email