kymco2

K50 Concept, così Kymco ‘attacca’ lo storico TMax

Al Tokyo Motorcycle Show Kymco presenta K50, un concept di maxi scooter davvero interessante, soprattutto per il mercato europeo che ha dimostrato di gradire particolarmente questo tipo di mezzo. Si chiamerà K50 ed è stato anticipato da alcuni teaser. Durante la manifestazione giapponese verrà tolto il velo a uno scooter che la stampa internazionale ha già definito “l’anti-Tmax”, quindi un mezzo dalla connotazione sportiva e dalle doti dinamiche che puntano non solo sulla comodità di un monomarcia, ma anche sul divertimento di una moto di media cilindrata. La pagina Facebook di Kymco Italia anticipa il prototipo con questo dettaglio dell’anteriore, davvero aggressivo e con doppio faro basso, di piccole dimensioni, con due lunghi baffi ai lati che dovrebbero rappresentare le luci a LED diurne.

kymco

La linea laterale, invece, è sfuggente e notiamo una discreta somiglianza con il TMax nelle proporzioni e nella parte della coda, che però ha un faro posteriore davvero originale.
C’è tanta Italia in questa nuova creatura targata Kymco: non solo nei piani commerciali, ma anche nella realizzazione: il design è stato curato qui da noi, quindi è normale che la squadra abbia puntato dritto al leader del settore, il maxi Yamaha. Se davvero questo scooter sarà un attacco frontale, è possibile aspettarsi anche una guida dinamica e stabile, con un telaio in alluminio rigido e dal baricentro basso. Il K50 Concept è segna il punto di partenza per una nuova generazione di scooter da alte prestazioni, con sound unico, baricentro basso, distribuzione dei pesi ottimale e un rapporto peso potenza mai così spinto per uno scooter.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email