keeway

Keeway, arriva RKS 125: la street bike dall’indole sportiva

Keeway Mortors, l’azienda ungherese il cui marchio fa capo a gruppo industriale cinese Qjian Jiang, presenta sul mercato un nuovo due ruote per la città: RKS 125 Sport. Si tratta di una street bike che si propone come soluzione per affrontare il traffico delle grandi metropoli ma con un’anima sportiva. Grazie alle sue dimensioni compatte e al suo peso contenuto, RKS 125 Sport vuol offrire maneggevolezza tra le curve ed un feeling immediato con il pilota, ma un contenimento dei consumi. Dotato di un motore monocilindrico a quattro tempi, RKS 125 Sport ha ruote da 17”, con pneumatici da 90/90 all’anteriore e 110/80 al posteriore. L’impianto frenante davanti presenta un freno a disco wave di 240 mm di diametro. La moto non solo rivolta ai giovanissimi: con un motore monocilindrico raffreddato ad aria, semplice, affidabile e parco nei consumi, strizza infatti l’occhio anche a chi, con la sola patente B, non si rassegna all’idea di dover per forza guidare uno scooter 125, pur avendo a cuore la praticità. Da questo punto di vista la RKS si fa apprezzare con utili maniglie per il passeggero e furbi gancetti per fissare alla sella un’eventuale borsa con un ragno elastico.

keeway2

Keeway Motor nasce nel 2003 come nuovo marchio che intende porre le proprie stabili basi nel mercato europeo, dove è presente in 27 Paesi e distribuisce scooter, moto e ATV. La sede è a Budapest, in Ungheria e il marchio fa parte del gruppo Qjian Jiang, primo in Cina per dimensioni e capacità produttive nel settore delle 2 ruote; la produzione infatti si attesta su 1.200.000 veicoli l’anno impiegando 14.000 dipendenti all’interno di una fabbrica-città di 670.000 metri quadri a 500 km da Shangai.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email