ktm390duke

KTM 390 Duke, in arrivo il restyling: le immagini dell’anteriore

La notizia era già nell’aria e le foto pubblicate su Facebook ne sono una conferma. Sta per essere rinnovata la KTM 390 Duke: ci saranno una piccola serie di modifiche per la piccola naked austriaca. E grazie a uno scatto pubblicato sul noto social network (ripreso da Motoroids.com) arriva qualche particolare in più. La prima modifica riguarda l’anteriore: il modello 2017 della serie Duke avrà uno sguardo molto diverso. Se infatti nelle prime foto che apparivano sul web il muletto presentava solo i nuovi fianchetti e il nuovo serbatoio ma il cupolino era quello attuale, ora con l’immagine che arriva direttamente dalla catena di montaggio è possibile osservare il nuovo sguardo un po’ strano della rinnovata monocilindrica. Da un’analisi più attenta dell’immagine apparsa su Facebook ci sono degli elementi in comune con la Ducati Draxter Concept vista al Motor Bike Expo 2016. La doppia striscia di LED molto aderente agli steli forcella è un elemento simile ma le linee sono molto diverse, meno estreme nella KTM e con un andamento concavo invece che convesso.

Vengono confermati i fianchetti del muletto, che in versione verniciata sembrano più convincenti. Lo stile “a punta” verso l’anteriore è ripreso dall’ultima Super Duke, e alla luce di questi particolari si potrebbe azzardare l’ipotesi di un faro molto simile anche nell’imminente restyling della naked 1290. Ovviamente la Duke restyling avrà le modifiche già viste nella RC 390 ad EICMA 2015, quindi nuovo motore con omologazione Euro4 e scarico laterale, non più sottocoppa. La moto potrebbe essere presentata a fine anno nelle tre varianti 125, 200 e 390, con la possibile sorpresa del modello crossover inedito.



Condividi:

Facebook Twitter Google Plus Pinterest Linkedin Email